Sondaggio

Sondaggio

La scelta vegetariana: perché lo fai?
Vota

Terme di Comano

Comano: valle della salute
Vai allo speciale

Salute Salute

Vivere bene la terza età

Mantenere uno stile di vita sano è un modo per vivere meglio e più a lungo

3.5 di 5
Vivere bene la terza età istock

Con qualche accorgimento possiamo migliorare la qualità della nostra vita anche in età anziana. Per quanto riguarda l’alimentazione, per esempio, è consigliabile mangiare cibi naturali, in quanto gli alimenti trasformati sono spesso pieni di zucchero, sodio, grassi malsani e calorie. Meglio scegliere frutta e verdura fresca, cereali integrali, cibi ricchi di fibre, tagli di carne magri e pesce fresco. Se il medico consiglia un integratore multivitaminico, ricordarsi di assumerlo come da istruzioni.
L'attività fisica è fondamentale per sviluppare ossa e muscoli forti necessari per evitare cadute o lesioni accidentali. L'esercizio fisico è inoltre il modo migliore per evitare l'obesità e molte malattie nelle persone di qualsiasi età. Se negli ultimi anni non si è fatta attività fisica o si è in dubbio sull'idea di ricominciare l'esercizio, parlarne con il medico prima di iniziare è la cosa migliore da fare. Potrebbero servire esercizi mirati sotto la supervisione di un fisioterapista. L’ideale sarebbero 30 minuti di attività fisica ogni giorno, che possono essere suddivisi in tre sessioni da 10 minuti consentendo gli stessi vantaggi. 
Per chi fuma, è fondamentale abbandonare il vizio della sigaretta e stare lontano da chi fuma, in quanto il fumo passivo può essere quasi altrettanto pericoloso. Una volta che si smette, i rischi per le malattie cardiache e alcuni tumori inizieranno a diminuire immediatamente, e i rischi continuano a diminuire nel tempo.
Altra cosa importante è prevenire le cadute, il cui rischio aumenta con l'età. Anche i tassi di morbilità e mortalità legati alle cadute sono molto più elevati nella popolazione anziana. Gli anziani sono più inclini a lesioni dovute a cadute o incidenti, quindi è importante fare attenzione ai potenziali pericoli in casa, che possono includere scale, pareti alte della vasca da bagno e pavimenti scivolosi. Chi fa esercizio fisico ha un corpo più forte ed equilibrato, il che consente di reagire meglio e recuperare prima in caso di cadute.
Sottoporsi a controlli regolari, facendo screening annuali e/o visite consente di stare più tranquilli o di avere una diagnosi precoce nel caso di malattie, il che significa potersi salvare la vita.
Nel caso si assuma una terapia cronica, è importante parlarne ogni tanto col medico, soprattutto nel caso insorgano nuovi sintomi o compaiano effetti collaterali che possano richiedere una revisione della terapia.
Infine due parole sulla guida: gli anziani non sono cattivi guidatori, ma a una certa età è normale che i riflessi rallentino e vi siano cambiamenti nella vista. Anche in questo caso è bene parlarne col medico per capire se ci può essere una soluzione.

Pubblicato il: 02-08-2022
Di:
FONTE : Healthline

© 2022 sanihelp.it. All rights reserved.