Sondaggio

Sondaggio

La scelta vegetariana: perché lo fai?
Vota

Terme di Comano

Comano: valle della salute
Vai allo speciale

Skincare routine per una pelle del viso perfetta

l segreto per un viso disteso con un incarnato omogeneo è una profonda detersione e un'idratazione corretta

3.5 di 5
Skincare routine per una pelle del viso perfetta istock

Prendersi cura della pelle del proprio viso è il segreto per un aspetto sempre fresco e giovanile a qualunque età senza distinzione di sesso. Avere una beauty routine giorno e notte, scegliere i prodotti giusti in base alla propria pelle è fondamentale per prevenire e/o contrastare le rughe e i piccoli segni di espressione.

Il segreto per un viso disteso con un incarnato omogeneo è una profonda detersione e un'idratazione corretta, anche nel caso di pelle grassa e/o acneica. Vediamo più nel dettaglio come avere una skincare routine efficace e ottenere a distanza di breve tempo dei grandi risultati, magari utilizzando prodotti come quelli presenti nello shop specializzato iamnatutal.it.

Step uno: detersione e pulizia profonda con scrub e maschera

Il primo passaggio per una corretta skincare è la detersione! Lavare il viso mattina e sera è fondamentale per eliminare non solo il trucco, ma anche lo sporco accumulatosi durante tutta la giornata. Detergere delicatamente riduce drasticamente anche la formazione di brufoli e/punti neri, quest'ultimi infatti si formano quando i pori sono ostruiti dall'eccesso di sebo e da cellule morte, ragione per cui una corretta pulizia è molto importante.

Tutti i detergenti sono uguali e vanno bene per tutti i tipi di pelle? La risposta è assolutamente no! Entriamo nel dettaglio:

- per una pelle normale/mista si può utilizzare un olio detergente viso, un latte detergente e/o un sapone delicato alla calendula;

- per una pelle grassa invece è consigliabile un detergente seboregolatore come ad esempio una soluzione purificante che non vada però a detergere in maniera aggressiva;

- per una pelle secca i detergenti oleosi e quelli che hanno come ingrediente principale la bava di lumaca sono la soluzione ideale.

Oltre ai detergenti a uso quotidiano, è importante una volta a settimana esfoliare la pelle con uno scrub dalla texture granulosa che elimini delicatamente le cellule morte e contribuisca al normale rinnovamento cellulare, per un aspetto più luminoso del viso. E la maschera per il viso ogni quante volte va applicata? Da una a massimo due volte a settimana, scegliendola in base al tipo di pelle e alle necessità del momento.

Step due: tonico

Dopo la detersione è molto importante utilizzare anche il tonico, ma qual è la sua funzione con esattezza? Questo prodotto a base acquosa o idroalcolica ha una consistenza molto liquida, simile appunto all'acqua e serve per andare a chiudere i pori dilatati. Se il detergente pulisce ed elimina lo sporco e l'eventuale trucco, anche il tonico permette di pulire i pori e migliorare l'incarnato grazie alla sua azione astringente. Sono sufficienti poche gocce su un dischetto di cotone da tamponare delicatamente sulla zona T (fronte, naso e mento) per un effetto grandioso.

Step 3: siero, crema e contorno occhi

Dopo aver applicato il tonico, l'ultimo step per una skincare efficace è l'applicazione del siero, del contorno occhi e della crema (esattamente in questo ordine). Diversamente da quanto sia solito credere, il siero e la crema non sono la stessa cosa, per questo non sono sostituibili. A differenza però della crema che va applicata mattina e sera, il siero può essere applicato anche una sola volta. Tra gli ingredienti presenti all'interno delle creme idratanti più innovative troviamo il latte d'asina, la bava di lumaca, l'olio jojoba e l'acido ialuronico. Per la zona degli occhi è invece necessario utilizzare un contorno occhi da applicare anch'esso giorno e notte, che sia delicato non solo sulla pelle ma anche sugli occhi.

Pubblicato il: 07-06-2022
Di:
FONTE : redazione

© 2022 sanihelp.it. All rights reserved.