Sondaggio

Sondaggio

La scelta vegetariana: perché lo fai?
Vota

Terme di Comano

Comano: valle della salute
Vai allo speciale

Come dimagrire velocemente pancia, fianchi e cosce

Costanza e allenamento in palestra, condita da una dieta ferrea, ci permetterà di avere buoni risultati e sfoggiare un fisico degno delle nostre aspettative.

4 di 5
Come dimagrire velocemente pancia, fianchi e cosce istock

Soprattutto quando si avvicina l’estate è inevitabile cominciare a passare più frequentemente dalla nostra cara e amata (o odiata) bilancia. Durante i mesi invernali, è inevitabile, tra maglioni, felpe, giacche non capire effettivamente dove sta andando il nostro peso.

Vestire largo poi non aiuta ma con l’arrivo della bella stagione cambia tutto. Il nostro vestiario quotidiano calma e per forza di cose i kg in eccesso potrebbero cominciare a vedersi. Vediamo quindi nei prossimi paragrafi come accelerare il processo di dimagrimento in ottica estate.

Piccola premessa: armiamoci di leggins, tuta da palestra e tanta forza di volontà.

Alimentazione

Ebbene si, questo paragrafo non comincerà con esercizi o metodi di corsa dimagranti, bensì parlerà del rapporto con il cibo. Esercizio fisico e alimentazione vanno di pari passo, impossibile non avere una dieta equilibrata che aiuti il nostro corpo a perdere il grasso in eccesso.

Sarà molto importante equilibrare carboidrati, proteine, zuccheri, fibre per arrivare in palestra con la forza necessaria a svolgere tutti gli esercizi. Avere un bel fisico ci permetterà di sfoggiare dei bei jeggins, pantaloni eleganti, camice e t-shirt di vario tipo senza dimenticare il classico sportswear da corsa/palestra.

I vestiti dimagranti Begood sono sicuramente tra i migliori nel mercato in questo senso, un brand leader che ha soluzioni per ogni nostra esigenza. Ma tornando al mondo dell’alimentazione è importante parlare anche dei singoli spuntini.

Spesso merendine, brioches, biscotti diventano il male assoluto per la nostra dieta.

Ecco perché bisogna cominciare ad informarsi su stuzzichini e spuntini poco calorici o a base di proteine. La stessa frutta mangiata in grande quantità non fa bene poiché ricca di zuccheri.

Analisi e misurazione

L’azione senza la strategia è niente.

Poco prima di cominciare la nostra avventura in palestra occorre fare una misurazione del grasso corporeo attraverso l’analisi della pliche. Attraverso appositi strumenti possiamo individuare le percentuali di massa grassa delle cosce, braccia, fianchi ecc e intervenire con appositi esercizi.

L’analisi permette anche di monitorare i cambiamenti nel tempo e ci da una stima approssimativa su come il nostro fisico muterà da oggi a 6 mesi.

Proprio i tempi sono un fattore fondamentale in palestra.

Scordiamo il tutto e subito, qui bisogna veramente sudare per ottenere risultati concreti ma, in ogni caso, serve tanta pazienza.

Esercizi

Veniamo quindi al dunque. Quali sono gli esercizi che fanno perdere peso? Magari proprio nella zona dei fianchi, pancia e cosce. Dunque innanzitutto la classica corsa su tappetino, all’aperto o cyclette è un esercizio generico che fa sempre bene.

Almeno 30 minuti al giorno non possono che aiutare.

In seconda battuta abbiamo il leg curl e la pressa.

Questi due macchinari aiutano a sviluppare e definire la muscolatura delle proprie gambe rendendoci molto più solidi e robusti.

Successivamente troviamo gli addominali.

Amati da molti ma odiati da altrettanti.

Gli addominali consentono, soprattutto nell’uomo, di eliminare il grasso presente nella parte bassa della pancia, storicamente quella dove se ne accumula di più.

Non dimentichiamo anche esercizi per la distensione dei muscoli, allunghi e movimenti a corpo libero stimolano la circolazione del sangue e ci aiutano in tante azioni quotidiane in palestra oltre a prevenire gli infortuni.

Conclusioni

Dimagrire velocemente o in modo istantaneo è praticamente impossibile, purtroppo oggi siamo abituati alla società dell’immediatezza, della gratificazione istantanea, del tutto subito.

Solo la costanza e l’allenamento in palestra, condita da una dieta ferrea, ci permetterà di avere qualche buon risultato ma soprattutto sfoggiare un fisico degno delle nostre aspettative.

Prepariamoci quindi a sudare 7 camice per ottenere risultati seri e concreti, spesso ci ritroveremo in periodi negativi dove l’allenamento ci sembrerà uno scoglio impossibile da superare ma non dobbiamo demordere e anzi il nostro obiettivo deve stimolarci a ritrovare quelle energie di cui abbiamo assolutamente bisogno per allenarci.

La motivazione sta alla base di ogni persona, raggiungere i propri obiettivi fa parte della vita e gli ostacoli sono degli ostacoli da superare, non possiamo lamentarci di avere un brutto fisico se ci alleniamo poco e mangiamo in modo squilibrato.

Occorre equilibrio e certamente ogni tanto qualche piccolo sgarro possiamo commetterlo, tuttavia bisogna rimanere lucidi e cercare di focalizzarsi sui propri allenamenti per non avere i classici sensi di colpa in un secondo momento.

Pubblicato il: 28-04-2022
Di:
FONTE : redazione

© 2022 sanihelp.it. All rights reserved.