Sondaggio

Sondaggio

La scelta vegetariana: perché lo fai?
Vota

Terme di Comano

Comano: valle della salute
Vai allo speciale

Salute salute

La colonna vertebrale è deviata? Può trattarsi di scoliosi

La scoliosi è una curvatura della colonna vertebrale che può provocare deformità e dolore

3.5 di 5
La colonna vertebrale è deviata? Può trattarsi di scoliosi istock

La scoliosi si presenta come una deviazione laterale, permanente, della colonna vertebrale associata alla rotazione dei corpi vertebrali. Può peggiorare durante la crescita e creare problemi dal lato estetico, in quanto causa deformità, e provocare dolore cronico.

Le cause possono essere diverse: la malformazione scoliotica può essere congenita, già presente alla nascita per ereditarietà (chi ha una madre scoliotica ha molte probabilità in più di diventare scoliotico), può essere legata ad altre patologie, ma nella maggior parte dei casi l’origine è sconosciuta.

Spesso vengono colpevolizzati gli zainetti scolastici troppo pieni di libri, ma in realtà questi sono responsabili solo di un eventuale atteggiamento scoliotico e non della vera e propria deviazione della colonna.

Ad essere più colpito è il genere femminile, con un rapporto di 7:1.

La diagnosi si effettua mediante una visita specialistica ortopedica e degli esami radiografici. Per alcuni tipi di scoliosi la cura consiste nell’utilizzo di un corsetto, di cui esistono diversi tipi. Il corsetto deve aderire al corpo e deve essere cambiato 2-3 volte l’anno per seguire la crescita del bambino e i cambiamenti della sua colonna vertebrale.

In alcuni casi, particolarmente gravi, si rende necessario ricorrere all’intervento chirurgico correttivo, che può essere programmato nelle ragazze a partire da 11-12 anni e nei ragazzi a partire da 12-13 anni, quando lo sviluppo in altezza della colonna è sufficiente.

Di solito il ricovero ospedaliero dura circa una settimana, dopo di che il/la ragazzo/a viene dimesso e, con l’aiuto di un corsetto, può riprendere la sua vita normale, compresa l’attività sportiva, la più adatta delle quali è il nuoto.

Pubblicato il: 12-01-2022
Di:
FONTE : Ospedale Pediatrico Bambino Gesù

© 2022 sanihelp.it. All rights reserved.