Sondaggio

Sondaggio

La scelta vegetariana: perché lo fai?
Vota

Terme di Comano

Comano: valle della salute
Vai allo speciale

Salute Salute

Cosa fare quando ci si sente soli

La pandemia ha aggravato le situazioni già difficili

3.88 di 5
Cosa fare quando ci si sente soli iStock

Continuare a pensare a come eravamo prima della pandemia non fa che peggiorare le cose: dobbiamo inventarci qualcosa che ci permetta di convivere il meglio possibile con la solitudine.
Ognuno di noi vive le cose a modo suo: chi è abituato a stare sempre con parenti o amici potrebbe soffrire più di chi non sente un gran bisogno di relazioni sociali, nel caso in cui queste interazioni diminuissero drasticamente.
La solitudine prolungata può prosciugare emotivamente, facendo sembrare la vita squallida e inutile e addirittura può portare a sintomi di vario tipo, tra cui ansia e problemi di sonno.
Cosa fare in questa situazione? Bisogna cercare di sfruttare al meglio il tempo che abbiamo a disposizione, senza piangerci addosso. Un grande aiuto può venire dalla musica, e dal fare ciò che più ci piace, che potrebbe essere per esempio scrivere poesieleggere un buon libroguardare un programma o un film alla televisione.
E, comunque, perché rinunciare all’interazione con le persone care? Una telefonata, uno scambio di opinioni, anche su Facetime, visto che ora possiamo anche vederci in faccia, ci possono rincuorare.
Anche uscire, a piedi o in bicicletta, andare a fare la spesa, o semplicemente passeggiare per strada, fermarsi al bar per un caffè, visto che per ora è possibile, sono cose che possono aiutare.
Molti durante la pandemia hanno provato a cucinare e si sono scoperti dei bravi cuochi. 
Chi ha bisogno di compagnia può considerare l’idea di adottare un animale domestico, non necessariamente un cane o un gatto, ma per esempio un canarino, un criceto, un pesce rosso di cui occuparsi.
Se ci piacciono i cani, ma non possiamo averne uno, un rifugio vicino a casa potrà permetterci di adottarne uno a distanza, per occuparcene e portarlo a spasso a orari concordati.
Tuttavia, non tutti hanno i mezzi o la capacità di prendersi cura di un compagno animale, quindi questa strategia non funzionerà per tutti.
L’importante è fare qualcosa che piaccia, ricordando che questa situazione non durerà per sempre.

Pubblicato il: 30-07-2021
Di:
FONTE : Healthline.com

© 2021 sanihelp.it. All rights reserved.