Sondaggio

Sondaggio

La scelta vegetariana: perché lo fai?
Vota

Terme di Comano

Comano: valle della salute
Vai allo speciale

Salute Salute

Attenzione alle abitudini che rovinano i denti

Ci sono azioni che compiamo senza pensare che potrebbero rovinare i denti, vediamo quali sono

4 di 5
Attenzione alle abitudini che rovinano i denti iStock

Estate, caldo infernale: sgranocchiare un cubetto di ghiaccio può dare sollievo, ma… pur essendo naturale e senza zucchero, non è innocuo, in quanto può scheggiare o addirittura rompere i denti.

Meglio masticare un chewing-gum senza zucchero.

Un’abitudine da evitare è quella di dare al bambino piccolo un biberon con succo di frutta o latte nella culla, per facilitare l’addormentamento. In realtà, addormentarsi con la tettarella in bocca che rilascia sostanze zuccherine può favorire una carie futura.

In tema di zuccheri, quelli contenuti in caramelle o bibite zuccherate vengono convertiti dai batteri della bocca in acido che corrode lo smalto dei denti. Si rende quindi necessario spazzolare i denti dopo aver commesso questo piccolo peccato.

Molti giovani oggi si fanno mettere un piercing alla lingua, senza pensare che mordere il perno di metallo può rompere un dente, o che lo sfregamento contro la gengiva può essere irritante.

Altro problema è il digrignamento dei denti durante la notte, il bruxismo, che si può risolvere indossando un bite che impedisce il contatto tra le arcate dentarie e previene la rottura dei denti.

Ma se digrignare i denti è un atto involontario, ci sono persone che usano i denti come cavatappi per stappare bottiglie o come forbici per aprire confezioni di plastica, ma i denti dovrebbero essere usati solo per mangiare! Teniamo quindi a portata di mano gli attrezzi che ci servono, senza usare i denti, potrebbe costarci molto caro.

Altri, magari soprappensiero, masticano con gusto la matita o la biro che stanno usando per scrivere, forse per concentrarsi meglio. Purtroppo anche questa abitudine può causare la scheggiatura o la rottura dei denti.

Ricordiamo infine qualche alimento, come il caffè e il vino rosso, che possono macchiare lo smalto dei denti, e il vino bianco, che contiene degli acidi che possono indebolire lo smalto.

Pubblicato il: 06-04-2021
Di:
FONTE : Webmd.com

© 2021 sanihelp.it. All rights reserved.