Sondaggio

Sondaggio

La scelta vegetariana: perché lo fai?
Vota

Terme di Comano

Comano: valle della salute
Vai allo speciale

Salute salute

Artrite reumatoide, approvazione per filgotinib

È in commercio anche in Italia, da usare in monoterapia o in associazione con altro farmaco

3.67 di 5
Artrite reumatoide, approvazione per filgotinib iStock

Filgotinib ha avuto l’autorizzazione all’immissione in commercio per il trattamento di pazienti adulti con artrite reumatoide (AR) attiva da moderata a severa. Il farmaco è prodotto dalla azienda Galapagos ed è commercializzato con il nome Jyseleca.

L’AR è una malattia infiammatoria, cronica e progressiva, che colpisce le articolazioni che diventano gonfie e si deformano nel tempo, oltre a provocare dolore.

La rigidità mattutina, che può durare anche per ore, è una caratteristica della malattia, che esercita un notevole impatto sulla qualità della vita.

I farmaci finora usati nella terapia dell’AR sono gli antinfiammatori non steroidei per il controllo del dolore, i cortisonici e gli immunosoppressori.

Anche il filgotinib è un immunosoppressore, da assumere per via orale una volta al giorno, da solo o in associazione a metotrexato, farmaco comunemente utilizzato per il trattamento dell’AR.

Filgotinib ha dimostrato di produrre un consistente miglioramento dei sintomi e di favorire la prevenzione della progressione della malattia, a fronte di un profilo di sicurezza consistente. 

«Filgotinib, il primo farmaco di Galapagos approvato da parte dell’autorità regolatoria, è il risultato del forte impegno profuso verso bisogni medici insoddisfatti», ha dichiarato Daniel O’Day, Presidente e Amministratore delegato di Gilead Sciences «siamo impazienti di continuare la nostra collaborazione con Galapagos per contribuire ad offrire numerose e nuove soluzioni ai pazienti in futuro».

«L’annuncio di oggi è motivo d’orgoglio per tutti noi di Galapagos, poiché rappresenta un riconoscimento per gli anni di ricerca e di impegno, allo scopo di portare un cambiamento significativo nella vita dei pazienti che devono affrontare i sintomi dell’artrite reumatoide» ha affermato Onno van de Stolpe, Amministratore delegato di Galapagos «questa notizia conferma ulteriormente l’efficacia e il profilo di sicurezza di filgotinib; siamo impazienti di poter rendere disponibile questo importante trattamento ai medici e ai pazienti di tutta Europa il più rapidamente possibile».

Pubblicato il: 11-02-2021
Di:
FONTE : Osservatoriomalattierare.it

© 2021 sanihelp.it. All rights reserved.