Sondaggio

Sondaggio

La scelta vegetariana: perché lo fai?
Vota

Terme di Comano

Comano: valle della salute
Vai allo speciale

Salute Salute

La vitamina C può proteggerci da Covid 19?

Nessun integratore curerà o preverrà la malattia, ma esaminiamo la cosa nel dettaglio

3.5 di 5

Solo il distanziamento fisico, noto anche come distanza sociale, e pratiche igieniche adeguate possono proteggere dal COVID-19, non la dieta o l’assunzione di integratori.

Tuttavia, molti hanno parlato di un presunto ruolo della vitamina C proprio nel contrastare il coronavirus. Mentre medici e ricercatori stanno studiando gli effetti della vitamina C per via endovenosa ad alte dosi sul nuovo coronavirus, esaminiamo questa vitamina e le sue funzioni. La vitamina C può aiutare ad abbreviare la durata e la gravità dei raffreddori causati da altri virus, ma questa non è una garanzia che avrà lo stesso effetto sul coronavirus che causa COVID-19.

La vitamina C, detta anche acido ascorbico, appartiene al gruppo delle vitamine idrosolubili, quelle cioè che non possono essere accumulate nell’organismo, ma devono essere regolarmente assunte attraverso l’alimentazione. Se introdotta in quantità eccessiva, l’eccesso verrà eliminato con le urine. Tuttavia, l’abuso di integratori può creare problemi renali e sintomi quali vomito, diarrea, dolori addominali. 

Essa partecipa a molte reazioni metaboliche e alla biosintesi di aminoacidi, ormoni e collagene.

È un potente antiossidante, aiuta il sistema immunitario e il suo apporto, inoltre, è fondamentale per la neutralizzazione dei radicali liberi.

La vitamina C è presente in alcuni tipi di frutta e verdura come le arance, le fragole, i mandarini, i kiwi, i limoni, gli spinaci, i broccoli, i pomodori e i peperoni. È molto importante che i cibi che la contengono non vengano sottoposti a cottura, in quanto è molto sensibile al calore.

Se si volesse comunque assumere un integratore a base di vitamina C, fare molta attenzione a non superare le dosi consigliate e, in caso di dubbi, consultare il medico o il farmacista.

Pubblicato il: 15-10-2020
Di:
FONTE : Healthline.com

© 2020 sanihelp.it. All rights reserved.