Sondaggio

Sondaggio

La scelta vegetariana: perché lo fai?
Vota

Terme di Comano

Comano: valle della salute
Vai allo speciale

Salute salute

Oscurati siti illegali che vendevano farmaci anticovid

Bisogna fare molta attenzione all'acquisto di farmaci online

3.57 di 5
Oscurati siti illegali che vendevano farmaci anticovid iStock

14 siti internet che vendevano illegalmente sono stati oscurati dai Carabinieri della Sezione analisi del Reparto operativo e dei NAS di Torino e di Udine.

Tra i farmaci venduti, quelli a base di idrossiclorochina, il cui impiego è stato autorizzato dall’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA), durante l’emergenza Covid, per il trattamento dell’infezione. Il farmaco, un antimalarico utilizzato anche contro l’artrite reumatoide, per l’indicazione Covid viene distribuito esclusivamente in ospedale.

In vendita su questi siti c’erano anche antivirali, come lopinavir e ritonavirdarunavir cobicistat, tutti medicinali utilizzati solo negli ospedali specializzati nel trattamento dell’infezione da Covid.

Presenti anche medicinali contenenti colchicina, un antigottoso inserito in uno studio sperimentale per il trattamento del Covid.

Scoperti anche l’antitumorale ruxolitinib, inserito dall’AIFA nel programma di uso compassionevole per pazienti con diagnosi di Covid 19 e con patologie polmonari gravi o molto gravi, su approvazione del comitato etico dell’Istituto nazionale per le malattie infettive Lazzaro Spallanzani, e l’antibiotico azitromicina, su cui l'AIFA ha recentemente evidenziato le possibili, pericolose interazioni con altri farmaci utilizzati contro la Sars-Cov-2.

Oltre a questi, la lista comprendeva anche farmaci ad azione dopante, antidolorifica e contro la disfunzione erettile.

I NAS fanno presente ai cittadini che vendere e acquistare medicinali con obbligo di prescrizione non è solo proibito dalla normativa italiana, ma è soprattutto estremamente pericoloso per la salute, in quanto non è dato sapere la composizione dei farmaci, come sono stati conservati e quali effetti la loro assunzione può provocare.

Pubblicato il: 27-05-2020
Di:
FONTE : Adnkronos

© 2020 sanihelp.it. All rights reserved.