Sondaggio

Sondaggio

La scelta vegetariana: perché lo fai?
Vota

Terme di Comano

Comano: valle della salute
Vai allo speciale

Salute Mamme e Bambini

Bimbi in quarantena: cosa ci hanno insegnato, cosa serve ora

Tanta fantasia e resilienza, ma ora via libera alla socialità: i risultati del sondaggio FABA tra le mamme italiane

3.57 di 5
Bimbi in quarantena: cosa ci hanno insegnato, cosa serve ora iStock

Se c’è una cosa che i bambini hanno fatto riscoprire alle mamme durante il lockdown è il potere della fantasia: a rivelarlo è il sondaggio sulle mamme italiane condotto da FABA, il dispositivo audio che, con i suoi personaggi sonori, riproduce racconti per bimbi. «Ci siamo riscoperte compagne di giochi, abbiamo dato fondo alla creatività e questo tempo dilatato, forzosamente insieme, ci ha insegnato a conoscerli meglio anche sotto aspetti nuovi. È quanto ci ha detto il 52% delle mamme» spiega Veronica Balbi, responsabile marketing di FABA. Di questa quarantena resterà anche una maggiore conoscenza dei propri bimbi (38%), una maggiore resilienza (31%) e il grande insegnamento della pazienza.

Non tutto il male viene per nuocere, dunque. Per il 42% delle intervistate resteranno, infatti, anche nuovi riti che accompagneranno mamme e bimbi nei mesi a venire. E soprattutto, resterà una relazione più solida, rafforzata dal periodo difficile superato insieme (34%).

Durante la quarantena, le attività che più si sono rivelate di supporto sono state quelle da fare insieme: laboratori e attività creative, (43%), ma anche il gioco fisico e tanto ascolto o lettura insieme. Il potere dell’ascolto è stata una piacevole scoperta per quasi il 20% delle mamme. È proprio durante l’ascolto che molte mamme vedono un momento di apprendimento e relazione importante: quasi il 50% dei bambini commenta o chiede spiegazioni di alcuni passaggi del racconto, il 40% studia con cura le immagini (se si tratta di un libro), mentre il 30% impara nuove parole e concetti anche astratti e per il 30% l’ascolto è un momento rilassante.

«Ora però quello che serve davvero ai bambini, secondo la maggioranza delle mamme (85%), è un ritorno alla socialità» sottolinea Balbi. Giocare con altri bambini è fondamentale per la crescita e proprio la mancanza di scambi con altri bimbi è l’aspetto che più preoccupa i genitori per il benessere psicologico ed emotivo dei piccoli.

Pubblicato il: 22-05-2020
Di:
FONTE : comunicato stampa FABA

© 2020 sanihelp.it. All rights reserved.