Sondaggio

Sondaggio

La scelta vegetariana: perché lo fai?
Vota

Terme di Comano

Comano: valle della salute
Vai allo speciale

Salute Salute

La sindrome del tunnel carpale

Patologia dolorosa molto frequente: è proprio necessario l'intervento?

3.5 di 5
La sindrome del tunnel carpale iStock

Si tratta di una neuropatia periferica dovuta alla compressione del nervo mediano che dal braccio raggiunge le dita passando attraverso uno stretto canale, il tunnel carpale, che si trova a livello del polso. Il problema riguarda maggiormente le donne.

Tra i sintomi ci sono formicolii e intorpidimento delle dita della mano, di solito escluso il mignolo, e dolore alla mano e al braccio. A volte viene riferita la sensazione di scossa elettrica nelle dita.

Le cause possono essere diverse, tutte riconducibili  a una compressione o irritazione del nervo mediano nello spazio del tunnel carpale.

Fattori anatomici, pregresse fratture del polso, malattie infiammatorie come l’artrite reumatoide possono costituire fattori di rischio, così come alcune malattie croniche, come il diabete, oppure la gravidanza e condizioni come la menopausa, l’obesità, problemi tiroidei o renali.

Anche l’utilizzo prolungato di strumenti come il mouse del computer può essere coinvolto, ma non ci sono in merito certezze scientifiche.

Gli accertamenti necessari per arrivare a una diagnosi sono essenzialmente la elettromiografia, che misura l’attività elettrica dei muscoli della mano quando si contraggono e si rilassano, la radiografia e le analisi del sangue.

La sindrome del tunnel carpale può essere trattata con farmaci antinfiammatori e antidolorifici, tramite l’utilizzo di un tutore al polso durante le ore notturne, riducendo le attività che impegnano la mano colpita e facendo qualche esercizio di stretching suggerito dal medico. Sarà quest’ultimo a decidere, se quanto sopra non avrà sortito effetti, di inviare allo specialista per valutare l’opportunità dell’intervento chirurgico.

Pubblicato il: 14-01-2020
Di:
FONTE : Istituto Superiore di Sanità

© 2020 sanihelp.it. All rights reserved.