Sondaggio

Sondaggio

La scelta vegetariana: perché lo fai?
Vota

Terme di Comano

Comano: valle della salute
Vai allo speciale

Salute Un alimento dalle numerose proprietà benefiche

L'uovo fa bene al cervello dei più piccoli

In questo alimento i ricercatori hanno individuato sostanze che facilitano la trasmissione dei segnali nervosi e mantengono l'integrità della membrana delle cellule

4.25 di 5
L'uovo fa bene al cervello dei più piccoli Thinkstockphotos

L’uovo è alimento che viene molto spesso incriminato a causa del suo quantitativo di colesterolo che, idubbiamente, è molto elevato: circa 200 mg per uovo, a fronte di un fabbisogno giornaliero di 300 mg; per cui il consumo di due uova al giorno supererebbe già la soglia massima. A fronte di ciò non si possono comunque negare le sue numerose proprietà benefiche e l'elevato contenuto di sostanze nutritive, tra le quali va ricordata la lecitina, una sostanza che riduce proprio l’assorbimento del colesterolo ottimizzando il profilo lipidico.

È quindi buona norma limitare drasticamente il consumo di uova solo nei casi di comprovata ipercolesterolemia o in presenza di patologie che richiedono il monitoraggio costante dei valori ematici di colesterolo; in caso contrario, è possibile consumare uova con una moderata libertà, specialmente è cosa buona fare in modo che quest’alimento faccia costantemente parte della dieta dei bambini giacché - secondo un recente studio pubblicato sull’American Journal of Clinical Nutrition - le uova ne favoriscono la crescita, in particolare contribuiscono significativamente allo sviluppo del loro cervello.

Per giungere a questa conclusione, un team di ricercatori della Brown School della Washington University di St. Louis ha preso in esame i figli di 160 famiglie dell’Ecuador: bambini di età compresa tra i 6 e i 9 anni. Di questi, un’ottantina ha consumato un uovo al giorno per sei mesi, precisamente da marzo a novembre 2015, mentre gli altri ottanta facevano parte del gruppo di controllo. Nei piccoli che hanno consumato quotidianamente questo alimento i ricercatori hanno individuato una percentuale superiore di colina e di acido docosaesaenoico (DHA), entrambi elementi molto importanti per il nostro organismo in quanto facilitano la trasmissione dei segnali nervosi e mantengono l'integrità della membrana delle cellule.

Oltre a ciò, i ricercatori hanno sottolineato che le uova sono un alimento in grado di supportare la crescita precoce e lo sviluppo di un organismo in quanto contengono molte sostanze utili: oltre alla colina, presentano un buon quantitativo di vitamina A e B12, proteine, acidi grassi essenziali, selenio e anche altri nutrienti in misura superiore o comparabile rispetto a quelli che si trovano in altri alimenti di origine animale.

Pubblicato il: 29-12-2017
Di:
FONTE : American Journal of Clinical Nutrition

© 2018 sanihelp.it. All rights reserved.