Sondaggio

Sondaggio

La scelta vegetariana: perché lo fai?
Vota

Terme di Comano

Comano: valle della salute
Vai allo speciale

Salute A partire dai 3 anni

Bambini, denti dritti e prevenzione con Froggy

Un nuovo, economico dispositivo che permette di sfruttare la potenza della lingua per favorire il corretto sviluppo della bocca

3.67 di 5
Bambini, denti dritti e prevenzione con Froggy Thinkstockphotos

La necessità di correggere i denti storti nasce in genere dal fatto che, durante la crescita, il palato si è sviluppato soprattutto verso l’alto. Di conseguenza, la bocca è troppo stretta per ospitare tutti i denti. »Ma effettuare questo tipo di correzione – sottolinea Maurizio Rosmarini, esperto di ortodonzia preventiva e ideatore del progetto di prevenzione totale in Italia zero-20-32 – è in media una soluzione economicamente molto dispendiosa». Insomma, come si sa l’apparecchio costa un patrimonio.

Per fortuna, però, c’è un’alternativa al correggere: prevenire, favorendo a partire dai 3 anni il corretto sviluppo. »Oggi questo obiettivo è raggiungibile grazie a un nuovo dispositivo in Pvc, Froggy Mouth, che già dal nome richiama la rana dalla bocca larga della storiella nota a tutti i bambini – dice ancora Rosmarini -. Froggy rappresenta una vera rivoluzione perché sfrutta la potenza della lingua per favorire lo sviluppo trasversale della bocca. Una scelta veramente strategica, visto che la lingua rappresenta il fattore prioritario nello sviluppo della bocca, con una capacità d’azione che si ipotizza 400 volte superiore a quella dell’apparecchio tradizionale». E, per garantirsi questo effetto, è sufficiente indossare questo dispositivo per 15 minuti al giorno e in qualsiasi situazione in cui non sia necessario parlare, come davanti alla tv o ascoltando una storia. A seconda dei casi, Froggy viene utilizzato per un periodo compreso tra i 6 e i 12 mesi. Durante la cura può essere necessario cambiare il dispositivo, passando così a una »taglia» superiore. Il prezzo del trattamento, compresi i dispositivi e i controlli, è di circa 300 euro in tutta Europa.

Scegliere la prevenzione al posto della cura è una strategia estremamente risparmiosa, e non solo in termini economici. Oltre ad evitare il costo dell’apprecchio e delle cure dentistiche spesso conseguenza di denti troppo affollati (e per questo difficili da tener puliti), si risparmia soprattutto in fastidi e sofferenze. Per poter seguire questa strategia ideale, però, è importante muoversi presto, anzi il più presto possibile, con una prima valutazione attorno ai 3 anni e... sempre tanta attenzione.

Pubblicato il: 31-07-2017
Di:
FONTE : comunicato stampa

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.