Sondaggio

Sondaggio

La scelta vegetariana: perché lo fai?
Vota

Terme di Comano

Comano: valle della salute
Vai allo speciale

Chirurgo plastico, solo lo specialista si può definire così

Un parere legale chiarisce che che solo chi ha frequentato la Scuola di Specializzazione in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica può legittimamente usare questo titolo

2.67 di 5
Chirurgo plastico, solo lo specialista si può definire così Thinkstock

Solo il medico chirurgo che è Specialista in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica (titolo che si ottiene dopo aver superato l’esame al termine della Scuola di Specializzazione di 5 anni, che si frequenta dopo la laurea) si può definire chirurgo plastico, chirurgo estetico, o specialista e specializzato in questa disciplina.

E chi si definisce così senza essere in possesso della Specialità, anche se ha frequentato altri corsi o master, commette un atto illecito.

È questo, in sintesi, il contenuto del parere legale espresso su richiesta della Società Italiana di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica SICPRE, l’associazione che raccoglie l’80% dei chirurghi plastici nel nostro Paese.

«In base alle leggi in vigore in Italia – spiega Paolo Palombo, presidente della SICPRE - alcuni interventi di chirurgia plastica possono essere eseguiti  anche da chi non è in possesso del titolo di Specialista in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica». Una concessione unicamente concessa a questa disciplina? Assolutamente no, visto chenel nostro Paese un laureato in medicina e chirurgia può legittimamente eseguire interventi di otorinolaringoiatria, ginecologia, ortopedia e di molte altre specialità.

Un conto però è poter legittimamente eseguire alcuni interventi, altro è indurre il consumatore a credere di aver conseguito una formazione specialistica.

«È importante però che il paziente – dice ancora Palombo - sappia che è come farsi operare alla retina da chi è laureato in Medicina e Chirurgia ma non specialista in Oculistica, o ai legamenti del ginocchio da chi è laureato in Medicina e Chirurgia ma non specialista in Ortopedia e traumatologia». 

Pubblicato il: 10-07-2017
Di:
FONTE : Società Italiana di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica SICPRE

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.