Sondaggio

Sondaggio

La scelta vegetariana: perché lo fai?
Vota

Terme di Comano

Comano: valle della salute
Vai allo speciale

Salute Un ingrediente immancabile nella dieta mediterranea

I pomodori dell'Italia meridionale: un anticancro naturale

Uno studio comparso sul Journal of Cellular Physiology ha posto la lente d'ingrandimento su due tipici pomodori del Sud Italia, il San Marzano e il Corbarino, e sulla loro capacità di inibire la crescita delle cellule tumorali e delle metastasi

3.5 di 5
I pomodori dell'Italia meridionale: un anticancro naturale Thinkstock

Stando a una recente ricerca, i cui risultati sono stati pubblicati sul Journal of Cellular Physiology, alcune varietà di pomodoro del Sud Italia - San Marzano e Corbarino - avrebbero straordinarie proprietà anti-cancro, impiegabili non solo sul piano della prevenzione, ma anche per potenziare le tradizionali terapie.

Le principali autrici dello studio, Daniela Barone e Letizia Cito, dell’Istituto Nazionale Tumori di Napoli, si sono concentrate sul carcinoma gastrico, il quarto tipo di tumore più diffuso al mondo; associato sia a cause genetiche, sia ad infezioni da Helicobacter pylori, sia, soprattutto, generato da abitudini alimentari errate (come l’eccessivo consumo di prodotti affumicati e salati). I ricercatori hanno sperimentato, in vitro, gli estratti dei pomodori San Marzano e Corbarino su alcune cellule di tumore allo stomaco e, stando a quando dichiarato, sarebbero riusciti a inibire la crescita delle cellule tumorali, favorendone il suicidio programmato e bloccando la formazione di metastasi.

Se, fino ad ora, studi di questo tipo sul pomodoro si erano concentrati prevalentemente sugli effetti benefici derivanti dai suoi nutrienti, questo è il primo che lo assume nella propria interezza: spiegano infatti i ricercatori che l’effetto antitumorale non sembrerebbe associato a una qualche specifica componente del frutto, come ad esempio il licopene, quanto piuttosto al pomodoro nel suo complesso. Ciò, secondo gli scienziati, farebbe inoltre pensare che specie diverse di pomodoro possano produrre effetti diversi nei vari stadi delle neoplasie.

Pubblicato il: 17-05-2017
Di:
FONTE : Journal of Cellular Physiology

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.