Sondaggio

Sondaggio

La scelta vegetariana: perché lo fai?
Vota

Terme di Comano

Comano: valle della salute
Vai allo speciale

Salute 28 e 29 maggio 2016 le giornate della Dermatite Atopica

Comano specialmente per la pelle dei bambini

Sono le uniche terme in Italia specializzate per la cura della dermatite atopica per i più piccoli. Visite mediche per i bimbi e sessione consulenza ai genitori, tutto gratuito, per presentare anche la stagione 2016 della Vacanza che Cura e il suo programma di animazione nel cuore del distretto famiglia. Fra le novità: i Sentieri dei Piccoli Camminatori si animano con i personaggi delle fiabe

4.25 di 5
Comano specialmente per la pelle dei bambini ufficio stampa Apt – Terme di Comano e Dolomi

Una nuova stagione termale è alle porte. E questa volta pensa molto ai più piccoli. Alle Terme di Comano, anzi, è appena iniziata e si chiuderà solo il prossimo primo novembre. Qui, terra trentina, specializzata nel suo dna in vacanze e in salute/benessere, c’è qualcosa in più da sapere e scoprire: c’è un punto di riferimento di eccellenza in Europa per la cura delle malattie della pelle che ha un appuntamento clou il 28 e 29 maggio 2016, data importante perché coincide con le giornate mondiali della dermatite atopica.

Qui, le cure termali sono pensate anche e soprattutto per i bambini:  perché questo è l’unico centro italiano specializzato nelle malattie della pelle proprio dei bambini. Tanto che sono infatti le uniche terme inserite nelle Linee Guida della Società Italiana di Allergologia e Immunologia Pediatrica per la gestione clinica della dermatite atopica, una infiammazione cronica della pelle, caratterizzata da secchezza cutanea e prurito, in cui fasi di riacutizzazione si alternano a fasi di remissione di durata variabile.

Dove è l’acqua che cura, a Comano, inizia per i più piccoli un trattamento che è completamente naturale, privo davvero di effetti collaterali. Un iter che prevede l’effettuazione di bagni termali che hanno lo scopo di allungare le fasi di remissione della dermatite atopica, diminuendo infiammazione, arrossamento e prurito.

Chi ringraziare, dunque, per queste cure pensate per i più piccoli? La natura, prima di tutto, perché la cura sta nel potere e nella ricchezza dell’acqua termale di Comano che, unica in Italia appunto, vanta proprietà antinfiammatorie, calmanti, emollienti e lenitive. I risultati della terapia termale durano nel tempo e consentono di ridurre l’uso dei farmaci (come ad esempio il cortisone) nei mesi successivi, aspetto di certo non secondario per gli effetti collaterali delle medicine.

I bagni termali sono convenzionati con il Servizio Sanitario che ne concede 12. Ma non è ancora finita qui: un altro primato delle Terme di Comano è che sono le uniche in Italia che prendono in carico bambini al di sotto dei tre anni, sin dall’ottavo mese di vita

Da sempre questo centro di eccellenza punta molto sulla prevenzione e sull’informazione. Le giornate della dermatite atopica sono dunque, ogni anno, un’occasione importante per le famiglie che hanno o pensano di avere bambini con questa affezione e che non sanno come gestirla, sia dal punto di vista medico che psicologico, per riconoscere e individuare i sintomi, valutare le opzioni terapeutiche, affrontare gli aspetti psicologici, avere un approccio globale al problema e scegliere il periodo estivo più appropriato per curare i piccolini, ancora meglio se in vacanza.

Così, il 28 e 29 maggio, le Terme di Comano aprono le loro porte offrendo a titolo completamente gratuito un doppio servizio per il quale è richiesta una prenotazione obbligatoria al numero di telefono 0465 701277 (dalle 8 alle 18.30). Il pacchetto completo di assistenza prevede sia la visita medica specialistica al bambino, sia una sessione (medica e psicologica) rivolta ai genitori, per dare tutte le informazioni complete sulla malattia e sulle cure necessarie. Il tutto a cura del team medico specialistico di Comano che prevede il pediatra-allergologo, il dermatologo e lo psicologo. Un vero team a disposizione per le cure dei bambini.

Sul solco del tradizionale approccio anche turistico delle Terme in particolare per i bambini, che a Comano trovano così  una sorta di vacanza che cura, queste giornate e in generale tutto il loro periodo di soggiorno per il trattamento, sono all’insegna del gioco e del divertimento, con i momenti di accoglienza e animazione dei Dottor Clown e degli animatori, della Mascotte Gino.

C’è poi anche un ricco programma per bambini e famiglie a contatto con la natura incontaminata del territorio di Comano, non a caso Patrimonio della Biosfera Unesco.

Tra le novità di questa stagione: i Sentieri dei Piccoli Camminatori, da giugno a settembre, si animano tra la natura e gli allestimenti delle fiabe da scoprire lungo il percorso, con veri e propri momenti a sorpresa in cui le fiabe si animano, con attori che sbucano dal bosco per incantare i piccoli trasportandoli in un mondo fatto di magia e emozione.

Pubblicato il: 02-05-2016
Di:
FONTE : ufficio stampa Apt – Terme di Comano e Dolomiti di Brenta

© 2019 sanihelp.it. All rights reserved.