Expo 2015

Expo 2015

Speciale nutrire il Pianeta
Vai allo speciale

Terme di Comano

Comano: valle della salute
Vai allo speciale

Tuttoscienza Studio scientifico

Su marte mai senza sonniferi e creme per la pelle

Uno studio americano ha evidenziato come gli astronauti fanno largo uso di farmaci per migliorare il profilo del sonno e creme per la pelle

4.25 di 5
Su marte mai senza sonniferi e creme per la pelle Thinstock

Uno studio pubblicato sulla rivista The FASEB Journal ha cercato di analizzare quali sono i farmaci più largamente utilizzati dagli astronauti in missioni di lunga durata della Stazione Spaziale Internazionale.

La questione è molto delicata perché per gli astronauti le esplorazioni possono durare molto tempo e in futuro, le missioni spaziali potrebbero essere sempre più lunghe.

Lo studio ha rivelato che gli astronauti non assumono, in fondo, farmaci molto diversi da quelli assunti da chi lavora negli equipaggi sottomarini e neppure troppo diversi da quelli degli adulti sani. I farmaci impiegati forse oltre quelle che potevano essere le aspettative si sono rivelati i farmaci per dormire e le creme per tenere a bada le reazioni della pelle.

Dormire nello spazio non è affatto facile sia per i problemi legati alla microgravità sia perché l’alternarsi del giorno e della notte non è affatto simile a quello  a cui si è abituati sulla terra.

Per quanto riguarda il bisogno di creme per lenire il prurito e le reazioni cutanee, invece, non ci sono spiegazioni sufficienti in merito: perché le reazioni cutanee abnormi siano così frequenti è ancora un mistero. 

Pubblicato il: 05-11-2015
Di:
FONTE : HealthDay News

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.