Sondaggio

Sondaggio

La scelta vegetariana: perché lo fai?
Vota

Terme di Comano

Comano: valle della salute
Vai allo speciale

Tuttoscienza Studio scientifico

La capacità genitoriale in carcere migliora con lo yoga

Uno studio americano ha sottolineato le potenzialità della disciplina nel migliorare il rapporto padre-figlio negli istituti penitenziari

3.5 di 5
La capacità genitoriale in carcere migliora con lo yoga Thinstock

Uno studio pubblicato sulla rivista California Journal of Health Promotion ha evidenziato come per i padri in carcere la pratica dello yoga potrebbe migliorare la loro capacità genitoriale in quanto incide positivamente sulla salute fisica e mentale di questi uomini.

Lo studio in questione si è articolato su 3 anni e ha coinvolto 14 diversi gruppi di detenuti maschi; tutti si sono arruolati volontariamente nello studio ed erano genitori di bambini piccoli.

I detenuti volontariamente hanno aderito al programma denominato Fit Fathers, Successful Families, Inside and Out, il cui obiettivo era ridurre e prevenire l’abuso sui minori e migliorare la resilienza dei padri attraverso la pratica dello yoga.

Lo studio non ha potuto contare su un riscontro su un gruppo di controllo.

I detenuti che hanno completato il percorso hanno evidenziato una buona consapevolezza di sé, una maggiore apertura mentale e in definitiva hanno visto migliorare la loro capacità di essere genitori.

Gli autori dello studio si augurano di poter condurre nuove ricerche su questo tema potendo disporre di metodiche più rigorose. 

Pubblicato il: 22-10-2015
Di:
FONTE : Eurekalert

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.