Expo 2015

Expo 2015

Speciale nutrire il Pianeta
Vai allo speciale

Terme di Comano

Comano: valle della salute
Vai allo speciale

Tuttoscienza Studio scientifico

L'insonnia mina l'intimità dopo la menopausa

La mancanza di sonno nelle donne dopo la menopausa può causare problemi di coppia

3.5 di 5
L'insonnia mina l'intimità dopo la menopausa Thinstock

Uno dei disturbi che più spesso si accompagnano con la menopausa è sicuramente l’insonnia, non riposare adeguatamente comporta tutta una serie di problematiche, anche intime almeno secondo uno studio recentemente presentato durante il meeting annuale della North American Menopause Society.

Gli autori dello studio sono arrivati a queste conclusioni dopo aver intervistato circa 94000 donne di età compresa fra i 50 e i 79 anni, invitate a riferire sulle loro abitudini di sonno nelle 4 settimane precedenti l’intervista e sulla frequenza dei loro rapporti intimi e la soddisfazione provata nell’ultimo anno.

Dall’incrocio di queste informazioni è emerso che il 30% delle donne comprese nello studio soffrivano d’insonnia cronica e proprio loro si sono rivelate le meno soddisfatte della loro vita sessuale e con il più basso numero di rapporti intimi.

Dopo la menopausa non si deve assolutamente sottovalutare il problema insonnia che se presente va curato e non affidato al fai da te, perché può determinare anche la comparsa di altri disturbi, non ultimi quelli della sfera intima. 

Pubblicato il: 08-10-2015
Di:
FONTE : HealthDay News

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.