Expo 2015

Expo 2015

Speciale nutrire il Pianeta
Vai allo speciale

Terme di Comano

Comano: valle della salute
Vai allo speciale

Tuttoscienza Dall'attualità

Un nuovo prodotto per il trattamento della rosacea

Di recente la Food And Drug Administration americana ha autorizzato l'uso dell'acido azelaico per il trattamento dell'inestetismo

3.5 di 5
Un nuovo prodotto per il trattamento della rosacea Thinstock

La rosacea è l’antiestetico rossore che coinvolge il viso, è una condizione di infiammazione cronica della pelle, spesso sotto diagnosticata e sottovalutata, ma è un disturbo che crea non poco imbarazzo.

La rosacea è un disturbo complesso che non riconosce un solo tipo di trattamento, ma tanto prima si inizia a curare il disturbo,  migliori sono gli esiti.

Recentemente la Food and Drug Administration americana ha autorizzato l’uso, per il trattamento della rosacea, dell’acido azelaico in schiuma al 15% di concentrazione.

L’acido azelaico è una sostanza ampiamente utilizzata per la cura di diversi disturbi dermatologici: l’autorizzazione all’uso anche in caso di rosacea ha fatto seguito a due studi clinici condotti su 1362 persone di età compresa fra i 19 e i 92 anni.

Il prodotto ha dato buoni risultati: gli effetti collaterali più comuni conseguenti al suo utilizzo sono stati dolore, secchezza, prurito e eritema.

Nelle persone con pelle scura a seguito dell’uso del prodotto può comparire ipopigmentazione: l’acido azelaico, infine, è irritante per gli occhi per questo non deve essere portato a contatto con occhi bocca e più in generale,  con le mucose

Pubblicato il: 04-08-2015
Di:
FONTE : HealthDay News

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.