Sondaggio

Sondaggio

La scelta vegetariana: perché lo fai?
Vota

Terme di Comano

Comano: valle della salute
Vai allo speciale

Tuttoscienza Studio scientifico

Un nuovo approccio al trattamento per l'acne

Non solo antibiotici per debellare il problema

3.25 di 5
Un nuovo approccio al trattamento per l'acne Thinstock

L’acne, brufoli o foruncoli che dir si voglia sono un annoso problema non solo per gli adolescenti, ma spesso anche per le persone adulte: mandarli via non sempre è così facile e i protocolli di trattamento disponibili non sempre risolvono il problema in maniera soddisfacente.

Uno studio pubblicato  sulla rivista Journal of Investigative Dermatology e condotto presso la George Washington University ha  evidenziato l’efficacia sul processo sottostante all’acne,  da parte dell’ossido nitrico, un mediatore normalmente presente nell’organismo umano.

Il problema principale sta nel veicolare l’ossido nitrico direttamente nei siti di infiammazione: in questo studio lo scopo è stato raggiunto utilizzando delle nano particelle.

Lo studio in questione ha dimostrato come alla base dell’acne ci sia sempre un processo infiammatorio che rende fertile il terreno per la crescita batterica: combattere l’infiammazione significa anche ridurre il rischio di infezione batterica.

La speranza è che questo lavoro di ricerca possa aiutare a studiare nuovi trattamenti anche per altre malattie dermatologiche che riconoscono, alla base, un processo infiammatorio. 

Pubblicato il: 03-08-2015
Di:
FONTE : HealthDay News

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.