Sondaggio

Sondaggio

La scelta vegetariana: perché lo fai?
Vota

Terme di Comano

Comano: valle della salute
Vai allo speciale

Tuttoscienza Studio scientifico

L'attrazione? È anche una questione di tempo e conoscenza

Spesso di fronte a coppie con lui bellissimo e lei non proprio o viceversa, viene da chiedersi il perché si siano scelti: la risposta è su base scientifica

3.5 di 5
L'attrazione? È anche una questione di tempo e conoscenza Thinstock

L’amore non è sempre a prima vista, anzi molto spesso i sentimenti nascono con il tempo, con la conoscenza e con la profonda condivisione di interessi comuni: lo sostiene uno studio pubblicato sulla rivista Psychological Science  e condotto presso l’università del Texas a Austin.

Gli autori dello studio hanno esaminato i dati relativi a 167 coppie, 100 sposate e 67 fidanzate: alcuni avevano iniziato una relazione stabile dopo soli 3 mesi dall’essersi conosciuti, altri avevano iniziato la relazione dopo 53 anni di conoscenza, il tempo medio trascorso prima di iniziare la relazione comunque, è stato calcolato in 9 anni.

Le coppie formate da partner molto attraenti hanno generalmente impiegato poco tempo per iniziare un rapporto sentimentale, mentre nelle coppie formate da un partner molto attraente e l’altro meno, di solito, la relazione sentimentale è partita solo dopo un’approfondita conoscenza.

Il 40% delle coppie coinvolte in questo studio hanno iniziato la loro conoscenza come amici platonici e poi, solo con il tempo è scattata l’attrazione e quindi anche la relazione sentimentale. Dallo studio è emerso chiaramente come la conoscenza e soprattutto la profonda condivisione di interessi e passioni e di conseguenza la voglia, per questo, di passare molto tempo insieme aiuta  a vedere l’altro con occhi diversi e aiuta a vedere una bellezza, che a prima vista non si nota.

Non è un caso che se si chiede a d un gruppo di persone che non si conoscono di assegnare voti sulla bellezza da 1 a 10 i risultati saranno diversi rispetto a quelli che si ottengono se lo stesso gruppo di persone, impara a conoscersi: se a questo punto si chiede di assegnare nuovamente punteggi su quanto una certa persona sia attraente, si otterranno voti più alti rispetto alla prima volta se con quella persona si condividono interessi, più bassi rispetto alla prima volta se al contrario con quella persona non si condivide alcun interesse. 

Pubblicato il: 08-07-2015
Di:
FONTE : Hunt L. et al. Leveling the Playing Field Longer Acquaintance Predicts Reduced Assortative Mating on Attractiveness. Psychol Sci. 2015 Jun 11.

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.