Sondaggio

Sondaggio

La scelta vegetariana: perché lo fai?
Vota

Terme di Comano

Comano: valle della salute
Vai allo speciale

Tuttoscienza Studio scientifico

L'ansia e la depressione peggiorano il reflusso

La sintomatologia del reflusso gastroesofageo risulta notevolmente peggiorata nei pazienti che soffrono di ansia e depressione

3.67 di 5
L'ansia e la depressione peggiorano il reflusso Thinstock

Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Clinical Gastroenterology and Hepatology le persone che soffrono di ansia e depressione avvertono in maniera più netta il dolore retro sternale e il bruciore associato con il reflusso gastro esofageo,  con peggioramento della qualità della vita.

Gli autori dello studio hanno riscontrato reflusso gastroesofageo in 147 pazienti, mentre per 78 è stato diagnosticato un bruciore di stomaco funzionale.

Maggiore era la sintomatologia di ansia e depressione riportata dai pazienti con reflusso più intensi si sono rivelati sia il dolore retro sternale sia il bruciore, con un importante peggioramento nella qualità della vita.

Le persone con reflusso e sintomatologia depressiva, non hanno però denunciato un numero di sintomi legati al reflusso superiori agli altri pazienti non depressi.

Questo studio lascia pensare, quindi, che un miglioramento della sintomatologia da reflusso, in questi pazienti, deve prevedere necessariamente, una remissione dei sintomi depressivi.

Pubblicato il: 08-06-2015
Di:
FONTE : HealthDay News

© 2019 sanihelp.it. All rights reserved.