Sondaggio

Sondaggio

La scelta vegetariana: perché lo fai?
Vota

Terme di Comano

Comano: valle della salute
Vai allo speciale

Forma fisica Fitness novità

Piloxing Knockout: per superare i propri limiti

Questa nuova disciplina, presentata in anteprima in Italia durante l'ultima edizione di RiminiWellness, promette di migliorare forza e resistenza, attraverso una serie di stimolanti coreografie ad alta intensità

4 di 5
Piloxing Knockout: per superare i propri limiti Piloxing

Ad oggi sono già 1,5 milioni gli appassionati di fitness che hanno scelto di mantenersi in forma con il Piloxing, la disciplina sportiva ideata da Viveca Jensen, atleta di origini scandinave, ballerina, allenatrice di pugilato, body builder, nonché insegnante di Pilates, attività appresa direttamente dal suo inventore Joseph H. Pilates. Proprio per unire le sue passioni e condensarne i benefici in un unico format, Viveca lanciò nel 2009 il programma Piloxing, che mixa movimenti rubati alla danza, alla boxe ed al Pilates, con lo scopo di migliorare insieme la potenza, l’agilità, la velocità e la flessibilità.

Quest’anno la trainer scandinava ha lanciato a RiminiWellness, la più grande manifestazione dedicata a fitness e benessere in Italia (appena conclusasi), il suo nuovo programma Piloxing Knockout, che aggiunge un nuovo elemento rispetto alla versione precedente: il functional training ad alta intensità pliometrica.

Ma in che cosa consiste in pratica questo allenamento? Ogni lezione è suddivisa in 6 rounds, costituiti ognuno da 3 minuti base e 2 minuti a tutta: nella prima fase si eseguono esercizi ad alta intensità per rafforzare e migliorare, tra gli altri, la stabilità del core, che mixano boxe, allenamento funzionale, cardio e pliometrico. Nella seconda fase ci si dedica a movimenti più classici come i push up seguiti da burpees, torsioni del busto, squat ecc. La lezione, che comprende anche un breve riscaldamento e defaticamento, ha una durata di 45 minuti, scandita dalla musica e dall’energia che caratterizzano questo programma.

Durante la lezione vengono utilizzati guanti dotati di pesetti da 250 grammi per tonificare le braccia e potenziare al massimo l’attività cardio vascolare. La musica e la danza rendono piacevole e divertente l’allenamento, nonostante la fatica e l’elevato impegno fisico.

I vantaggi, assicura Viveca Jensen, sono innumerevoli: si possono bruciare fino a 1.200 calorie a lezione, rinforzando i muscoli delle braccia, rassodando i glutei, tonificando e snellendo le gambe.

E poi a giovarne, come per qualunque altra attività sportiva, sarà anche la mente. Divertimento, nuove sfide ed un calcio allo stress. Un motivo in più questo, per avvicinarsi fin da subito a questa nuova fantastica disciplina!

Pubblicato il: 03-06-2015
Di:
FONTE : da una nota diffusa dall'ufficio stampa Piloxing

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.