Sondaggio

Sondaggio

La scelta vegetariana: perché lo fai?
Vota

Terme di Comano

Comano: valle della salute
Vai allo speciale

Tuttoscienza Dall'attualità

La Food and Drug Administration revisiona gli omeopatici

L'organo di controllo Americano ha deciso di capire se i rimedi omeopatici in commercio sono davvero efficaci e privi di effetti collaterali

3.5 di 5
La Food and Drug Administration revisiona gli omeopatici Thinstock

In cosa sono diversi i rimedi omeopatici dai farmaci da banco?

La principale differenza, soprattutto da un punto di vista legislativo, sta nel fatto che i rimedi omeopatici possono essere immessi in commercio senza che preventivamente se ne dimostri l’efficacia d’uso e l’assenza di effetti collaterali significativi.

I rimedi omeopatici, attraverso un complesso sistema di diluizioni, promettono di essere efficaci nella cura di  alcuni disturbi comuni come il mal di testa, il raffreddore o l’allergia: ora la Food and Drug Administration ha deciso di testare l’efficacia di alcuni dei prodotti omeopatici più diffusi in America, per capire se possono produrre effetti collaterali importanti.

Recentemente un report prodotto dal National Health and Medical Research Council australiano ha revisionato tutta una serie di studi sulla reale efficacia dei rimedi omeopatici senza riuscire a trovarne, tuttavia, un’effettiva utilità anche perchè gli studi sugli omeopatici sono spesso progettati e realizzati male.

La Food and Drug Administration ha espresso le sue perplessità soprattutto sui possibili effetti collaterali di questi prodotti che al momento, sono davvero sconosciuti.

Pubblicato il: 21-04-2015
Di:
FONTE : Cbs News

© 2019 sanihelp.it. All rights reserved.