Expo 2015

Expo 2015

Speciale nutrire il Pianeta
Vai allo speciale

Terme di Comano

Comano: valle della salute
Vai allo speciale

Noprofit Una bella iniziativa

Il latte per tutti grazie a Blud

Un premio per le mamme romane che hanno donato alla Banca del latte dell'ospedale pediatrico Bambino Gesù il nutrimento per i piccoli che non possono essere allattati

3.5 di 5
Il latte per tutti grazie a Blud Thinstock

Sabato 28 marzo sono state premiate le mamme romane che hanno donato alla Banca del latte dell'ospedale pediatrico Bambino Gesù il nutrimento per i piccoli che non possono essere allattati. La consegna del riconoscimento è stata organizzata in occasione dell'evento Dieta Livè a Palazzo dei Congressi di Roma, un appuntamento su dieta, salute e benessere nel terzo millennio.

La Banca del latte umano donato (Blud) è un'attività nata nel 1989 per raccogliere latte materno e metterlo a disposizione dei neonati che ne hanno un bisogno vitale. Negli ultimi anni il numero delle donatrici è cresciuto significativamente. In media, la quantità di latte raccolto è di oltre 450 litri l'anno e nel complesso si contano 837 mamme per 8.663 litri di latte donati.

Il potere antinfettivo del latte umano - ricorda il Bambino Gesù - è fondamentale non solo per prevenire allergie alimentari gravi, ma anche per l'alimentazione dei piccoli nati prematuri, per i bambini con grave malnutrizione o per i bambini che hanno subìto interventi chirurgici di asportazione intestinale. La Blud è l'unico riferimento nel Lazio per la raccolta, il trattamento e l'utilizzo terapeutico del latte donato dalle neomamme. 

Pubblicato il: 01-04-2015
Di:
FONTE : Da una agenzia dell'Adnkronos

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.