Expo 2015

Expo 2015

Speciale nutrire il Pianeta
Vai allo speciale

Terme di Comano

Comano: valle della salute
Vai allo speciale

Noprofit Un'iniziativa che fa davvero bene

San Valentino col cuore per CBM Italia

Grazie ai fondi raccolti dalle donazioni dei braccialetti gli oculisti della Onlus potranno effettuare operazioni chirurgiche a tutti i bambini che hanno una patologia visiva curabile nei Paesi del Sud del Mondo

3.5 di 5
San Valentino col cuore per CBM Italia Pixabay

Che festa sia. Che arrivi pure San Valentino. Anche nelle pagine di Salute.IlGiornale che festa sia, quella degli innamorati, inventata, diciamo la verità, più come occasione commerciale che per altro. Del resto non ci avremmo fatto caso nemmeno noi della redazione se non ci fosse arrivata una segnalazione speciale... 

Cosa c'entra infatti San Valentino e i suoi presunti innamorati con la salute de IlGiornale on line? C'entra per due motivi: il primo, perché ci piace segnalare una proposta che arriva dagli amici della Onlus CBM Italia. Perché la festa degli innamorati può anche fare del bene! 

Secondo motivo: perché con l'occasione cogliamo lo spunto per invitare tutti a vivere questo San Valentino da innamorati di ... noi stessi. Perché no? Può essere il momento (il weekend?) giusto  per fermarci e pensare un po' a noi. O anziché fermarci, piuttosto, metterci in moto per una vacanzina in montagna. Con o senza maschere di Carnevale. Magari con più saune e massaggi. Il momento giusto per concedersi qualche coccola. Sulla neve o in una spa. O a casa al calduccio.

Per dedicare una riflessione al fattore salute e a quello wellness: magari anche prendere una decisione, come un'iscrizione in palestra o un'adesione ad una corsa amatoriale (quelle organizzate proprio a San Valentino ad esempio!). Insomma, per mettere in moto il benessere basta poco. Basta volersi bene. Dunque: da una parte ecco un regalino da fare a lei o a lui con il cuore senza troppi fronzoli, vedi CBM Italia. Dall'altro canto ti regaliamo una proposta in linea con queste pagine: consigli di cui sopra. 

Sembrano due proposte agli antipodi e invece non è così. Che sia un bel San Valentino e che sia rosso. Rosso cuore. Rosso braccialetto. Rosso e griffato Cruciani. Cuoricini e fili che si intrecciano per una buona causa: un sorriso al polso di qualcuna o qualcuno. Una donazione che fa del bene a chi è più sfortunato. Saranno subito a forma di cuore gli occhi dei nostri bambini amici di CBM Italia... Che potranno  così fare festa con noi.  A San Valentino. CBM Italia ha infatti lanciato i braccialetti solidali creati in esclusiva da Cruciani.

Il famoso marchio di braccialetti in pizzo macramè ha interpretato la mission di CBM con una linea che simbolicamente rappresenta il lavoro dei suoi  oculisti: ridare la vista a migliaia di bambini e persone nei Paesi più poveri del mondo. «Quando gli amici di CBM mi hanno chiesto di sostenere un progetto per ridare la vista ai bambini che ne hanno bisogno l’ho accolto con grande entusiasmo - ha detto Alice Agnelli, food blogger di Gipsy in the Kitchen e protagonista della campagna stampa di CBM - Con il blog riesco a esprimere la passione per la cucina e prende forma la mia idea di amore, un amore che non è rivolto solo ai miei affetti ma abbraccia tutti i bambini che hanno bisogno di un’operazione chirurgica per tornare a vedere».

Grazie ai fondi raccolti dalle donazioni dei braccialetti, gli oculisti di CBM potranno effettuare operazioni chirurgiche a tutti i bambini che hanno una patologia visiva curabile - come ad esempio la cataratta – ma le cui famiglie non hanno le risorse per coprire i costi dell’intervento. Nei Paesi in cui operano i medici di CBM, 1 bambino su 2 muore entro un anno dal momento in cui ha perso la vista. Questo accade perché in un Paese in Via di Sviluppo un bambino cieco è esposto rischi ancora maggiori: incidenti domestici, abbandono familiare, violenze. Eppure nel 40% dei casi le patologie che portano alla cecità possono essere evitate con una corretta prevenzione e interventi mirati.

Il progetto dei braccialetti Cruciani per ridare la vista permetterà di raggiungere tutti i bambini che oggi vivono nel buio ma, grazie a un‘operazione oculistica, possono tornare a vedere. I braccialetti sono disponibili in due colori, rosso ed ecrù (con o senza punto luce Swarovsky). Si trovano sul sito di cbmitalia.org. Questo sì che è un regalo del cuore. 

Pubblicato il: 13-02-2015
Di:
FONTE : CBM Italia

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.