Sondaggio

Sondaggio

La scelta vegetariana: perché lo fai?
Vota

Terme di Comano

Comano: valle della salute
Vai allo speciale

Dieta Una curiosa ricerca

Come affronto il Blue Monday

Uno studio dice che il terzo lunedì di gennaio è il giorno più grigio rispetto agli altri 364 dell'anno. Da qui si riparte. Sarebbe ora di rimettersi in sesto

4 di 5
Come affronto il Blue Monday Thinstock

Dopo il Black Friday, che ti aveva fatto spendere la tredicesima  (per chi ce l'ha...) in acquisti apparentemente convenienti (shopping compulsivo) è arrivato Natale. E le abbuffate. Con i chili di troppo e la depressione. Tanto che dopo un po' di giorni ancora, a gennaio, arriva anche il Blue Monday. Che è proprio oggi.

Per meglio dire: oltre ad essere lunedì, il giorno meno amato della settimana perché si rientra al lavoro o a scuola dopo il weekend, è anche il giorno più triste dell'anno. Lo ha decretato un algoritmo creato in Uk da Cliff Arnall dell'Università di Cardiff, in Galles.

Lo studio stabilisce infatti che il terzo lunedì di gennaio è il giorno più grigio rispetto agli altri 364: il Blue Monday, come è stato ribattezzato nei Paesi anglosassoni. Le variabili prese in considerazione per eleggere la pecora nerà del calendario - riporta il Guardian - sono il meteo decisamente sfavorevole, oltre ai conti e alle bollette da pagare all'inizio dell'anno. Non solo: molte persone vivono un momento di umore negativo anche perché a dieta dopo gli stravizi del periodo natalizio. Ma secondo gli esperti il Blue Monday si può superare.

Basta impegnarsi su alcuni gesti: sorridere di più, mangiare qualcosa di gustoso e fare sport. Rimettersi in sesto. A cominciare dalla nostra gallery di consigli e dal sondaggio. Da provare. Domani, del resto, è già martedì e non solo per gli anglosassoni. 

Pubblicato il: 19-01-2015
Di:
FONTE : AdnKronos Salute

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.