Expo 2015

Expo 2015

Speciale nutrire il Pianeta
Vai allo speciale

Terme di Comano

Comano: valle della salute
Vai allo speciale

Forma fisica Speciale Natale

Fitness sotto l'albero per contrastare le abbuffate

Maurizio Alberto Rago, personal trainer di Monza, ci spiega come preservare la forma fisica anche durante le festività, quando frequentare con costanza la palestra diventa difficile

1.22 di 5
Fitness sotto l'albero per contrastare le abbuffate Thinstock

La corsa ai regali, il pranzo in famiglia, l’aperitivo con gli amici e la cena di lavoro: quando si avvicina il Natale trovare un po’ di tempo da dedicare all’allenamento diventa difficile, così, spesso, si finisce per rimandare la ripresa dell’attività fisica a dopo le feste. Un errore da non commettere perché, soprattutto in questo periodo, quando si tende ad eccedere con grassi e calorie, è bene continuare a muoversi per non perdere i benefici e vanificare i risultati ottenuti durante l’anno.

Per capire come mantenere lo stato di forma conquistato con tanta fatica e sudore, abbiamo incontrato Maurizio Alberto Rago, personal trainer dei centri Bianconiglio Gym di Monza e Brianza, che ha stilato per noi un decalogo di consigli fit salva girovita da mettere in atto nel periodo natalizio.

«Qualche esercizio di ginnastica, da eseguire con costanza, può aiutare a contrastare gli effetti delle abbuffate» spiega Maurizio «e rappresenta un metodo efficace per non appesantirsi troppo durante le festività». Ecco allora i suggerimenti dell’esperto:

- al mattino dedica 5 minuti a qualche semplice esercizio, utile per attivare tutti i muscoli principali: carburerai più velocemente e inizierai nel migliore dei modi la giornata! Per esempio: per tonificare le braccia, puoi utilizzare delle lattine di pelati, legumi o bottigliette d’acqua. Seduto con la schiena dritta, afferra le lattine e, partendo con le braccia lungo i fianchi, fletti verso le spalle con i gomiti fissi. Ripeti l’esercizio per 30 secondi/ un minuto. Per tonificare le gambe puoi sederti e rialzarti da una sedia, come ad eseguire uno squat. Se sei allenato, puoi provare a farlo stando in equilibrio su una gamba sola. Per allenare gli addominali, sdraiato sul letto, teni le gambe flesse con la pianta del piede appoggiata a terra, inspira gonfiando bene la pancia e poi espira fino a quando non avrai più aria, tirando indentro l’addome, come per riuscire ad indossare un paio di jeans stretti

- fai lunghe passeggiate: in molti pensano che la corsa sia l’unico modo per dimagrire o rimettersi in forma; in realtà, una buona camminata è meno deleteria per le articolazioni e può essere fatta ovunque

- parcheggia la macchina lontano, per andare a comprare i regali: in questo modo camminerai di più e ridurrai lo stress per la ricerca del parcheggio

- cerca di bere 2 litri di acqua al giorno, per mantenere una giusta idratazione dell'organismo. Se non sei abituato, prova a bere un bicchiere d’acqua ogni ora

- prediligi alimenti conditi in modo semplice quando vai alle cene di lavoro. Ricorda che un secondo piatto è quasi sempre meno elaborato e più bilanciato di un primo

- dedica pochi minuti, prima di andare a letto, ad alcuni esercizi di allungamento muscolare (stretching): inducono al rilassamento e migliorano le fasi del sonno

- per finire, dedicati ad attività per te piacevoli, stacca la spina dallo stress e della routine: ricordati che il miglior modo per rilassarsi è quello di trascorrere del tempo in compagnia delle persone a cui vuoi bene.

Pubblicato il: 17-12-2014
Di:
FONTE : da un incontro con il personal trainer Maurizio Alberto Rago

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.