Expo 2015

Expo 2015

Speciale nutrire il Pianeta
Vai allo speciale

Terme di Comano

Comano: valle della salute
Vai allo speciale

Salute Tecnologia per la salute

La corretta alimentazione può diventare una game app

Una applicazione ideata dai giovani per i giovani sui temi della sana alimentazione: è l'idea del concorso ideato dall'Associazione Talent4Rise e realizzata dal partner tecnologico Siseco, che sarà ospitata dal padiglione della società Civile di Expo 2015

3.5 di 5
La corretta alimentazione può diventare una game app Thinstock

Insegnare a mangiare sano e corretto ai giovani non è uno scherzo, piuttosto può essere un gioco. E anche di grande attualità. Come la proposta di una nuovissima game app, realizzata dagli stessi giovani. Creatività non solo in cucina. Gli studenti delle scuole superiori e delle università italiane saranno messi alla prova e quindi chiamati in cattedra ad insegnare le regole principali per una sana alimentazione ed un corretto stile di vita. E lo faranno utilizzando il linguaggio a loro più noto: quello delle applicazioni che fanno anche divertire, le game app appunto. I ragazzi dovranno costruire un‘applicazione che sotto forma di gioco possa nello stesso tempo insegnare le nozioni base della nutrizione per il benessere, valorizzando le conoscenze delle tradizioni alimentari e favorendo anche l’incontro di culture diverse.

Molti, troppi adolescenti italiani mangiano male e si muovono pochissimo. L’Italia registra uno dei più alti tassi di obesità infantile fra i paesi occidentali, secondo solo a quello degli Stati Uniti. Con questa iniziativa dovranno dimostrare quanto sono preparati sui temi quali mangiare sano, corretto stile di vita, regime alimentare, attività fisica, fabbisogno energetico, macronutrienti e altri ancora. 

Mirella Mastretti, presidente dell’Associazione Talent4Rise che ha ideato il progetto, ha pensato a questa iniziativa con l’obiettivo primario di educare ad una corretta alimentazione incoraggiando la partecipazione attiva dei consumatori, in particolare giovani e adolescenti. L’ iniziativa viene promossa nell’ambito del progetto Rise2Up e realizzata in vista di Expo 2015.  

I ragazzi avranno 60 giorni per partecipare al concorso, a partire dal 1 dicembre 2014 fino alle ore 24 del 29 gennaio 2015. Il vincitore del Concorso riceverà un premio del valore di mille euro tramite determinazione di liquidazione. Il regolamento completo sarà disponibile al link di Siseco.

Pubblicato il: 19-11-2014
Di:
FONTE : Ufficio stampa Rise2Up

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.