Sondaggio

Sondaggio

La scelta vegetariana: perché lo fai?
Vota

Terme di Comano

Comano: valle della salute
Vai allo speciale

Salute Rischio salmonella ed escherichia coli

Seggiolini da auto: il posto ideale per bimbi e per batteri

Secondo la sperimentazione dell'Università di Birmingham, le poltroncine studiate per gli spostamenti con i bambini a bordo possiedono 100 tipi di germi per ogni centimetro. Colpa del disordine e della polvere che teniamo in macchina

3.5 di 5
Seggiolini da auto: il posto ideale per bimbi e per batteri Thinstock

Ognuno di noi, o per lo meno i più prudenti tra i guidatori che leggono, tendono a mantenere un livello di attenzione e concentrazione maggiore laddove vedono un automobile di fronte alla propria con la classica scritta «Bimbo a bordo». La targa, oltre a suscitare spesso un tenero sorriso, è volta a ricordare come all'interno dell'abitacolo vi sia un bebè seduto nel suo seggiolino privato che, sebbene disponga di cinture di sicurezza, spesso non possiede lo stesso grado di protezione di una poltrona normale: occorre dunque un occhio di riguardo onde evitare tamponamenti che possano mettere in pericolo la vita dell'infante.

Questi seggiolini sono nati appunto dall'esigenza di mettere a disposizione del bambino un posto pensato appositamente per il suo fisico e le sue priorità: l'automobile è infatti pensata per consumatori adulti, e le cinture di sicurezza concepite per un individuo di altezza media risultano inutili o dannose per i più piccoli. Ciò nonostante, occorre fare molta attenzione anche all'igiene di questi troni per bebè: secondo uno studio dell'Università di Birmingham, infatti, possono diventare un ricettacolo di germi tra cui salmonella ed escherichia coli.

Analizzando venti seggiolini di diverse automobili appartenenti a volontari britannici, i ricercatori inglesi hanno scoperto come in ogni centimetro quadrato di queste poltroncine si annidino circa un centinaio di germi diversi: una statistica notevole se pensiamo che in una toilette, in media, ve ne sono la metà. La ragione? La maggior parte dei guidatori mantengono in macchina un regime igienico che mai si sognerebbero di conservare nelle proprie abitazioni. Vecchi cd, scarpe abbandonate, rimasugli di cibo, peli di animali domestici o anche solo polvere mai tolta dal cruscotto creano un habitat ideale per germi che, se risultano altamente fastidiosi per un sistema immunitario sviluppato ed in salute, possono risultare maggiormente pericolosi se al contrario infettano il fragile equilibrio su cui si basa il perfetto funzionamento dell'organismo di un bambino.

La sperimentazione è stata svolta in collaborazione con un'industria di pneumatici che ha al contempo promosso un sondaggio, da cui è emerso che un inglese su dieci ha avuto un incidente a causa del disordine in automobile. Inoltre, il 37% degli intervistati ha dichiarato di evitare un secondo appuntamento laddove l'abitacolo utilizzato per il primo rendez-vous fosse pieno di polvere: ciò significa che anche per chi non possiede una famiglia o un bambino piccolo è altamente consigliato mantenere un livello di igiene all'interno dell'automobile per lo meno accettabile, pena un grave calo della percentuale di successo per quel che concerne le relazioni interpersonali. 

Pubblicato il: 27-08-2014
Di:
FONTE : Università di Birmingham

© 2021 sanihelp.it. All rights reserved.