Expo 2015

Expo 2015

Speciale nutrire il Pianeta
Vai allo speciale

Terme di Comano

Comano: valle della salute
Vai allo speciale

Forma fisica Strategie bruciagrassi

Cinque sport per dimagrire

Tra gli ingredienti fondamentali alla base della dieta ideale per ottenere una linea invidiabile ci sarebbe una bella fetta di attività fisica da consumare. Ogni giorno

4 di 5
Cinque sport per dimagrire Thinstock

Non tutti gli alimenti sono uguali. L’apporto calorico di un cibo non rappresenta infatti il valore più importante per determinarne la quantità da inserire all’interno di un piano nutrizionale corretto: molto più rilevante è la sua composizione in percentuale di carboidrati, proteine e grassi ed il suo apporto in polifenoli, vitamine.

Stessa regola vale per lo sport: muoversi è senza dubbio importante ma se l’obbiettivo è quello di eliminare velocemente il grasso senza perdere in tonicità non tutte le attività sono uguali. Ci sono infatti alcuni sport che fanno bruciare di più rispetto ad altri, a parità di durata dell’allenamento. Con l’aiuto del professor Enrico Arcelli, dietologo e medico dello sport dell'Università di Milano, abbiamo individuato le 5 attività che più ci possono aiutare a recuperare la linea, soprattutto se abbinate ad una dieta bilanciata e ad uno stile di vita sano.

1) La bicicletta: l’attività praticata sulla due ruote a pedali è al primo posto della classifica. Allenandosi per un’ora a ritmo medio, una persona di 60 kg consuma infatti circa 500 kcal. Il vantaggio di questo sport è che le uscite spesso si protraggono a lungo (per almeno un paio d’ore): ciò permette di raggiungere un dispendio calorico molto interessante.

2) La corsa: il dispendio energetico è ottimo anche se si sceglie il running, lo sport più economico e da praticare ovunque. Le calorie bruciate variano in base al peso corporeo della persona e ai km percorsi. Con un’ora di corsa a ritmo moderato (10 km all’ora) un individuo di 60 kg consuma circa 600 kcal. Bisogna ovviamente incominciare per gradi ed allungare le distanze senza avere fretta, per evitare spiacevoli infortuni.

3) Lo skiroll: chi ama lo sci di fondo, d’estate può avvicinarsi allo skiroll. Per praticarlo sono necessari un paio di sci a rotelle (detti appunto skiroll) da utilizzare insieme con le apposite bacchette. Pattinando su una strada asfaltata per circa un’ora si consumano le stesse calorie bruciate durante la corsa: più o meno 600 Kcal/h.

4) Il trekking: quarto posto per la camminata in montagna, durante la quale il dispendio calorico è pari al 60% di quello che si ottiene con la corsa. Mantenendo un passo di  5 km/h si riescono a bruciare ben 200 kcal all’ora. Un buon  traguardo che può essere raggiunto dalla maggior parte delle persone. Per i più allenati che compiono percorsi ben più lunghi, le calorie consumate lievitano notevolmente. Attenzione però a non vanificare il vostro lavoro fate attenzione alle tentazioni culinarie offerte dai rifugi.

5) Il tennis: se vi piace allenarvi in coppia questo sport rappresenta la scelta ottimale. Allenarsi insieme può risultare vantaggioso, soprattutto se la pigrizia incombe. Il dispendio calorico è variabile e dipende dall’intensità della partita. Se il livello è alto si riescono a bruciare anche 500 kcal all’ora, se invece il ritmo è blando scendiamo a 250 kcal all’ora.
 
 

Pubblicato il: 02-07-2014
Di:
FONTE : Ce ne parla il dietologo e medico dello sport Enrico Arcelli

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.