Sondaggio

Sondaggio

La scelta vegetariana: perché lo fai?
Vota

Terme di Comano

Comano: valle della salute
Vai allo speciale

Dieta In Zona food

La spesa con lo chef e la nutrizionista

Due grandi esperti di cibo, per il gusto, per la salute, ti guidano nella scelta dei migliori ingredienti. Per una spesa di qualità in poche semplici mosse

3.2 di 5
<
LE PROTEINE NOBILI DEL PESCE

LE PROTEINE NOBILI DEL PESCE

Spiega l'executive chef di Love It Giovanni Chiodaroli: Privilegiate il pesce che proviene dai mari italiani, come il pesce azzurro, evitando quello pescato in oceani a forte rischio di inquinamento, come il Pacifico.

La regola vuole che il pesce sia lavorato il meno possibile, consumato crudo o cotto al vapore o nel forno per un breve periodo.

Conditelo prima della cottura, che non dovrà essere troppo aggressiva per preservarne la morbidezza, soprattutto al cuore del prodotto. Il condimento deve impreziosire in modo delicato il sapore del pesce e non coprirlo: ideali spezie quali timo, maggiorana, origano fresco, basilico.

Le moderne tecniche di acquacoltura, ovvero di allevamento non intensivo di pesci, crostacei e molluschi in aree controllate, dà sicuramente maggiore sicurezza e garantisce una migliore tracciabilità rispetto al pesce pescato all’amo, ma anche una più facile reperibilità della materia prima..

Consiglio in Zona della nutrizionista Maria Assunta Ciacci: Sicuramente è la proteina protagonista della dieta Zona dalla sua nascita,ricca di omega 3, gli acidi grassi essenziali a cui dobbiamo la nostra evoluzione e di proteine di altissimo livello, povera di acidi grassi saturi.

Nella dieta Zona il pesce viene consigliato molte volte alla settimana (4-5), privilegiando il pesce azzurro,di cui sono ricchi i nostri mari,ma anche pesci provenienti dai mari freddi del nord come il merluzzo, il baccalà che vivendo in acque profonde, fredde, hanno una maggiore ricchezza di omega 3 (sono il loro paraflù!) e risentono di un minor inquinamento ambientale.

MIglior cottura del pesce: vapore ed acqua pazza, cotture che mantengono praticamente inalterati i principi nutritivi ed il sapore.

Attenzione: dal punto di vista nutrizionale dico No al pesce di allevamento con mangimi: la quota di omega 3 diminuisce, sale quella degli omega 6 e si abbassa anche il contenuto proteico.


Pubblicato il: 20-12-2016
Di:
FONTE : Ufficio Stampa Love IT, Action Agency, Maria Zone Consultant Assunta Ciacci

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.