Sondaggio

Sondaggio

La scelta vegetariana: perché lo fai?
Vota

Terme di Comano

Comano: valle della salute
Vai allo speciale

Forma fisica Sport per la salute

Vendemmiare di corsa

Vendemmiato e allenato? Sembra una stranezza, invece no, si può fare. Basta seguire i consigli degli esperti, interpellati nel momento giusto, per vivere questo momento magico della Terra con una consapevolezza diversa: quella del benessere natural

3.63 di 5
<
Festa grande a fine raccolta

Festa grande a fine raccolta

La vendemmia è un momento di convivialità molto particolare. Racconta l'enologo de Le Pagine del Vino, Mario Maffi: «Dopo due ore di raccolta non è insolito che arrivi all’inizio della vigna colui che è addetto a portare l’acqua per chi lavora. In realtà, spesso, quella è una sosta di 10 o 15 minuti molto speciale condita anche da una leggera colazione o merenda, di squisiti prodotti locali. Dove non mancano le occasioni per qualche battuta e per un po’ di sorrisi prima di ricominciare. Spesso, quando si ricomincia, c’è qualcuno che intona una canzone. L’epilogo è poi molto più succulento. Si sa. Si chiama in dialetto – nell’Oltrepò Pavese – la Curmà. Un tempo si indicava con questo termine la festa finale della trebbiatura del grano, quando si mangiava a quattro ganasce… Per la fine della vendemmia è un po’ la stessa cosa. Ed è un altro modo per celebrare il raccolto. Con una festa».


Pubblicato il: 26-09-2016
Di:
FONTE : LePaginedelVino.it

© 2019 sanihelp.it. All rights reserved.