Expo 2015

Expo 2015

Speciale nutrire il Pianeta
Vai allo speciale

Terme di Comano

Comano: valle della salute
Vai allo speciale
Blog

Oroscopo

di Kalinikta

Hai voluto la bicicletta?

Oroscopo di ciclisti per uno zodiaco su due ruote

Ariete

Il Falco. Soprannome di Paolo Savoldelli, vincitore del Giro d'Italia nel 2002 e nel 2005, così chiamato per le sue incredibili capacità di discesista. Col Sole a fine ciclo nel vostro segno, anche voi dovrete essere abili ad affrontare le curve ad alta velocità: Marte semina buche sul terreno, ma Saturno vi suggerisce le traiettorie giuste per evitarle. Venere nel segno nel weekend: viva l'amore!

Toro

Diavolo Rosso. Soprannome di Giovanni Gerbi, così com'è stato cantato anche da Paolo Conte. La sua storia si confonde con la leggenda, come spesso accade per il ciclismo di inizio '900: la vostra leggenda, al contrario è appena iniziata. Stavolta il rosso non vi fa ammattire, ma vi porta fortuna: è il rosso del Sole, che illuminerà il vostro cammino per un mese. Approfittatene per andare in fuga!

Gemelli

Il Cinese. Pseudonimo di Luigi Malabrocca, ciclista famoso per la sua lotta ad ogni Giro d'Italia per la maglia nera, quella per l'ultimo classificato. Per vincere l'ambito premio ne escogitava di ogni: si nascondeva nei bar, nei fienili, e si bucava le ruote. Siete il Malabrocca dello zodiaco: Marte e Saturno vi boicottano, è vero, ma siamo sicuri che non siate voi a forarvi le ruote da soli?

Cancro

Oscarito. Appellativo di Oscar Freire, velocista spagnolo tre volte campione del mondo. Corridore atipico, riusciva a sopperire alla mancanza di potenza fisica con la tattica e l'arguzia. Come lui, anche voi siete strateghi fenomenali nello scegliere la posizione da cui far partire la volata: merito di un innato istinto, ma anche di Giove. Plutone semina zizzania: popolarità in calo.

Leone

Le pédaleur de charme. Soprannome di Hugo Koblet, ciclista svizzero così ribattezzato quando al Tour de France vinse in solitaria una tappa, ma prima di tagliare il traguardo si pettinò e profumò con acqua di colonia. A voi lo charme non manca: e Venere in Ariete racconta di una settimana in cui cadranno tutti ai vostri piedi come frutta matura. Mercurio è però sbilenco: non distraetevi troppo!

Vergine

Hulk. Appellativo dell'attuale Campione del Mondo Peter Sagan, così chiamato perché abbonato alla maglia verde del Tour de France. Eccentrico, mai banale, talento sconfinato: lo slovacco è un fuoriclasse in tutto e per tutto. Anche voi sarete dei fuoriclasse questa settimana: e come potrebbe essere altrimenti? Con Giove e Mercurio che vi tirano la volata, non ce n'è per nessuno!

Bilancia

Regolarista. Soprannome di Wladimir Belli, ciclista italiano spesso tra i primi dieci delle grandi corse a tappe. Il suo nome è però legato ad un episodio assurdo: Belli perse la pazienza e sferrò un pugno ad un tifoso che lo perseguitava e lo bersagliava da giorni al Giro d'Italia 2001. Anche voi siete perseguitati da una Venere dispettosa: ma Marte vi dona la forza necessaria per combatterla.

Scorpione

Il Terzo Uomo. Appellativo di Fiorenzo Magni, così chiamato per essere il terzo nome della grande rivalità tra Coppi e Bartali. Fu il più vecchio vincitore del Giro d'Italia: a 34 anni, forse quando il meglio l'aveva dato. Il Sole passa in Toro e scopre il vostro declino: non è facile combattere contro l'astro diurno! Eppure, Giove dice che si può vincere anche quando nessuno se l'aspetta. Tenete duro!

Sagittario

Il Pirata. Così veniva chiamato il leggendario Marco Pantani: sempre in fuga, sempre all'attacco quando la strada saliva, le sue vittorie erano caratterizzate dai grandi distacchi inflitti ai secondi. Giove sbilenco non favorisce le collaborazioni: quindi cosa aspettate ad andare in fuga da soli? Contate sulle vostre forze, e la guancia che viene baciata dalla miss sul podio potrebbe essere la vostra.  

Capricorno

Maitre Jacques. Soprannome di Jacques Anquetil, uno dei pochi ciclisti a centrare l'accoppiata Giro d'Italia – Tour de France nello stesso anno. Grande corridore, e grande tombeur de femmes, tanto da essere considerato una sorta di sultano: piacerebbe anche a voi, dite la verità! Il Sole in Toro vi riscatta da un periodo buio: la Luna vi vuole parecchio attivi durante le serate.  

Acquario

L'eterno secondo. Soprannome di Raymond Poulidor, ciclista talentuoso ma sfortunato, spesso sul podio e spesso battuto da campioni assoluti come Anquetil, Merckx e Gimondi. Il Sole entra nel Toro, Mercurio vi fa le pernacchie: non sono certo buone notizie. Volete togliervi l'etichetta di eterno secondo? Aggrappatevi a Saturno: la vittoria è nelle vostre corde.

Pesci

Il nuovo Coppi. Così era stato ribattezzato Italo Zilioli, per il talento cristallino: un'etichetta che l'ha perseguitato per tutta la carriera, e che l'ha portato a vincere probabilmente molto meno di quanto avrebbe potuto. Anche a voi il talento non manca: il rischio di farvi schiacciare dalle aspettative esiste, soprattutto con Giove e Marte di traverso. Evitate l'ansia da prestazione.  


Gli ultimi articoli del blog:
Sett
31

Zodiacolimpico 2

Sett
29

Zodiacolimpico

Sett
28

Campioni del Portogallo

Vedi tutti gli articoli