Expo 2015

Expo 2015

Speciale nutrire il Pianeta
Vai allo speciale

Terme di Comano

Comano: valle della salute
Vai allo speciale
Blog

Oroscopo

di Kalinikta

Stelle e composizioni

Zodiaco di grandi direttori d'orchestra per un oroscopo da Inno alla Gioia

Ariete

Pierino e il lupo. Si tratta dell'opera forse più famosa del compositore russo dell'Ariete Sergej Prokofiev. Vi ricordate la storia? Pierino riesce a catturare il lupo con uno stratagemma ben prima dell'arrivo dei cacciatori. Mercurio opposto vi manda a corto di inventiva per quel che riguarda le tattiche, sia in amore e sul lavoro: siate più prudenti del solito.

Toro

Il lago dei cigni. Opera di Piotr Tchaikovsky tra le più famose del compositore russo, che recentemente ha ispirato anche un famoso film con protagonista Natalie Portman nel ruolo di una ballerina fragile, adatta al ruolo di candido cigno bianco ma non a quello di torbido cigno nero. Questa settimana, voi sarete più torbidi che candidi: affilate le armi della seduzione.

Gemelli

Cavalcata delle valchirie. Famigerato brano del compositore tedesco, nato sotto il segno dei Gemelli, Richard Wagner, divenuto oramai celeberrimo anche per la scena di Apocalypse Now, in cui uno squadrone di elicotteri attacca un villaggio vietnamita. Questa settimana farete la parte del povero villaggio vietnamita: lo squadrone di Marte, Giove e Venere vi attacca senza pietà. Si salvi chi può!

Cancro

Non conosco nessuno che valga più di me. Nel suo Dizionario degli Anedotti, Fernando Palazzi riporta questa frase di Gustav Mahler, direttore d'orchestra austriaco del Cancro. Un tantino arrogante, non trovate? Eppure dovreste prendere esempio, ed essere meno pessimisti e sfiduciati nei confronti di voi stessi: Venere, Giove e Marte vi ricordano che... voi valete.

Leone

Chiaro di luna. Meravigliosa opera per pianoforte di Claude Debussy, compositore francese del Leone, facente parte della Suite Bergamasque. La luna illumina la vostra settimana rendendola particolarmente romantica: Venere e Marte vi rendono al contempo domatori di leoni e leoni domati tra le lenzuola. Cercate però di non cedere ai ricatti della gelosia.

Vergine

West Side Story. Famosissima opera musicale scritta, tra gli altri, dal geniale Leonard Bernstein, Vergine come voi. Sostanzialmente si tratta di un rifacimento, in chiave americana, della storia di Romeo e Giulietta, con tanto di storia d'amore tra membri di bande rivali. Nettuno e Saturno stanno tentando di boicottare le vostre storie d'amore: non fatevi intimorire, affrontateli a viso aperto.

Bilancia

Totentanz. Conosciuto anche come Danza Macabra, si tratta di un'opera del virtuoso compositore ungherese Franz Liszt, nato sotto il segno della Bilancia. Per alcuni di voi la settimana potrà apparire come una danza macabra: per altri, come una cavalcata trionfale stile Wagner. Quale che sia il vostro destino, sappiate che ne siete quanto meno complici.

Scorpione

La mente più musicale d'Europa. Così Richard Wagner era solito definire il compositore austriaco dello Scorpione Johann Strauss. «Quell'uomo trasuda musica!», gli faceva eco Johannes Brahms. Voi, invece, finalmente potrete trasudare felicità: il Sole non solo scopre il mese del vostro compleanno, ma illuminano la vostra anima, rendendovi più vitali ed energici che mai. 

Sagittario

A Beethoven manca il ritmo: quello lo possiede Jovanotti. Così disse Giovanni Allevi del grande Ludovico Van, compositore tra i più geniali e famosi della storia, Sagittario come voi. Si può essere più o meno d'accordo col musicista italiano, ma una cosa è certa: anche a voi questa settimana mancherà il ritmo. Marte, Venere e Giove stonati vi spingono a steccare: non uscite troppo dal coro.

Capricorno

Nessun dorma. Probabilmente la parte più famosa dell'opera del Capricorno Giacomo Puccini, conosciuta come Turandot. Una musica emozionante, in crescendo: un climax meraviglioso insomma, come quello che investe anche voi, fino all'acuto finale. Mercurio contrario vi agita un po', ma non dovete preoccuparvi: il vostro mistero è chiuso in voi, e all'alba vincerete!

Acquario

Prima di capire, ho bisogno di credere. Frase attribuita al compositore austriaco Franz Schubert, nato sotto il segno dell'Acquario. Anche voi ancora non avete ben compreso se l'inquietudine che vi attanaglia fa parte di ciò che avete sofferto in passato, o di un presentimento verso il futuro. Una cosa è certa: Mercurio, Saturno ed Urano vi invitano a vivere il presente in maniera più leggiadra.

Pesci

Ogni difficoltà su cui si sorvola diventa un fantasma che turberà i nostri sonni. Così diceva il grande compositore polacco Fryderyk Chopin, Pesci come voi. Meditate gente, meditate. Ancora non ci siamo: le stelle non vogliono smettere di boicottarvi. Tuttavia, nascondere lo sporco sotto la moquette non vi aiuterà a superare il momentaccio: gli ostacoli son fatti per saltare, non per fermarsi.  


Gli ultimi articoli del blog:
Sett
31

Zodiacolimpico 2

Sett
29

Zodiacolimpico

Sett
28

Campioni del Portogallo

Vedi tutti gli articoli