Expo 2015

Expo 2015

Speciale nutrire il Pianeta
Vai allo speciale

Terme di Comano

Comano: valle della salute
Vai allo speciale
Segui con i feed RSS Blog

Muoviti

di Corrado Bait

Blog med sportiva La primavera aiuta a contrastare la malattia

Osteoporosi, un aiuto dal sole

Sole e movimento i principali alleati per conservare le ossa in buona salute

3.5 di 5

L’osteoporosi è una malattia silenziosa, che non dà particolari sintomi ma rende le ossa fragili e facili alle fratture. Molto frequente nelle persone anziane, e soprattutto nelle donne, comporta una significativa riduzione della concentrazione dei minerali presenti nel tessuto osseo.

Come contrastare questo processo? Innanzitutto, come sempre, con la prevenzione, che avviene  abbinando alimentazione adeguata, attività fisicia e normale disponibilità di vitamina D.

Per quanto riguarda il primo punto, il calcio è il nutriente fondamentale per la salute dell’osso ed è presente in quantità significative solo nel latte e nei suoi derivati. Anche il movimento è un alleato prezioso, e tanto di più quando viene praticato dalla più giovane età. Infatti, chi ha iniziato a fare attività sportiva da giovane ha una densità ossea maggiore rispetto a chi l’ha praticata solo da adulto, o da anziano. Infine, un toccasana per i processi di rimodellamento osseo (il nostro tessuto osseo possiede infatti straordinarie capacità rigenerative) è la vitamina D, che non si assume con gli alimenti ma viene sintetizzata autonomamente dall’organismo grazie ai raggi ultravioletti della luce solare. E basta un'ora al giorno fuori di casa, con il viso, le mani e le braccia scoperte per ottenere i massimi benefici. 

Pubblicato il: 19-04-2016
Di:
FONTE : Corrado Bait

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.

Gli ultimi articoli del blog:
25-mag Ossa e cartilagini in laboratorio? Adesso si può
11-mag Allenamento, quando è troppo fa male
23-mar Piccoli campioni, la primavera va... allenata
02-mar Lindsay Vonn, non è un miracolo

Vedi tutti gli articoli