Expo 2015

Expo 2015

Speciale nutrire il Pianeta
Vai allo speciale

Terme di Comano

Comano: valle della salute
Vai allo speciale
Segui con i feed RSS Blog

Muoviti

di Corrado Bait

Blog med sportiva Sono utili praticamente a tutti, a tutte le età

Plantari, sì o no?

Ogni persona ha piedi con caratteristiche uniche. I plantari servono per farli lavorare nelle migliori condizioni, evitando i sovraccarichi

4.25 di 5

Plantari sì, assolutamente! Portarli permette di minimizzare i problemi di sovraccarico, con tutte le conseguenze che si possono avere nel tempo. Ogni piede, infatti, ha caratteristiche uniche (per rendersene conto basta guardare come vengono consumate le scarpe), e indossare il plantare significa garantire il giusto supporto e il massimo comfort.


Il tutto vale all’ennesima potenza per i plantari eseguiti su misura da un tecnico ortopedico, sulla base di rilevazioni statiche e dinamiche, ma nell'attesa di questi, si possono prendere in considerazione anche quelli standard in vendita nei negozi di articoli sanitari o di calzature sportive.


Il consiglio valido per tutti è quello di indossare il plantare il più a lungo possibile, quindi ogni giorno e con tutte le scarpe, in modo da garantire al piede il massimo del sostegno e del comfort. Ma non sempre si può e soprattutto non sempre le signore sono disposte a rinunciare a scarpe aperte e tacchi.

Cosa fare quindi? L’imperativo minimo, per dir così, è quello di utilizzare il plantare ogni volta in cui è possibile e soprattutto quando si fa sport, in particolare se si tratta di attività in carico quali la corsa, calcio e il tennis, cioè quelle dove il rischio di sovraccarico è maggiore, aprendo così la porta a infiammazioni e degenerazioni anche molto dolorose.

Pubblicato il: 27-01-2016
Di:
FONTE : Corrado Bait

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.

Gli ultimi articoli del blog:
25-mag Ossa e cartilagini in laboratorio? Adesso si può
11-mag Allenamento, quando è troppo fa male
19-apr Osteoporosi, un aiuto dal sole
23-mar Piccoli campioni, la primavera va... allenata

Vedi tutti gli articoli