Sondaggio

Sondaggio

La scelta vegetariana: perché lo fai?
Vota

Terme di Comano

Comano: valle della salute
Vai allo speciale
Segui con i feed RSS Blog

Beauty

di Roby e Alberta

Blog BeautyTips bellezza anti-età

Età, mi fai paura, sì ma non poi così tanto

Soprattutto quando si tratta di rughe, perché i nuovi anti-age fanno tanto per mettere un freno al tempo. Così ieri sera davanti allo specchio ho finalmente tirato un sospiro di sollievo.

3.5 di 5
Età, mi fai paura, sì ma non poi così tanto Thinstock

Tutto, ti prego, ma non lo specchio. Metti una donna davanti alla sua immagine riflessa e scoprirai dubbi, ansie, timori. La troverai fragile, vulnerabile, inconsolabile, a volte. Ma se di fronte al tempo che passa la paura rimane tanta, quello delle rughe è un tema sul quale davvero oggi ci si può rilassare, almeno un po’. E il merito di tanta grazia va tutto ai nuovi anti-età, formule che riescono nella straordinaria impresa non solo di distendere e tirare la pelle ma anche di rasserenare l’animo.

Del resto quello dell’anti-age è un fronte sul quale la cosmetica investe potenti risorse non solo di tempo ma anche di cervelli e di denari. Il risultato sono trattamenti dalle performance sempre più alte e specifiche che, pur intervenendo in maniera settoriale sui diversi segnali che denunciano l’età di una donna, garantiscono un effetto ringiovanente a 360° gradi. In una parola sono assicurazioni di freschezza a tutto tondo che non solo agiscono sulle rughe ma correggono anche altri marker classici dell’invecchiamento come la perdita di compattezza della pelle, l’opacità e la scarsa uniformità dell’incarnato, la mancanza di luminosità e di vitalità del viso.

L’autunno è in genere la stagione più proficua per i nuovi lanci di prodotti destinati a mettere un freno al tempo che passa e lascia segni sul volto. Così da Ganassini, in visita ai laboratori rinnovati della casa cosmetica milanese, abbiamo scoperto il nuovo Rilastil Multirepair S-Ferulic Siero Bi-Gel (in farmacia al costo di 79 euro). Il trattamento è una potente combinazione di acido ferulico e superossido dismutasi che agiscono insieme per neutralizzare i tanto temuti radicali liberi, proteggere il DNA e frenare l’invecchiamento. Ma al di là della formula, la sorpresa migliore è stata a casa la prova sul viso: l’originale consistenza del prodotto in bi-gel è così leggera, fresca e non untuosa da piacere anche a me che in genere non amo le creme e prediligo i sieri.

In casa Ioma, marchio che ha investito dal 2010 ad oggi ben venti milioni di euro nella ricerca, la novità è la Crème Sublime Revitalisante (si acquista nelle profumerie Marionnaud a 159 euro), una formula che grazie all’innovativo Youth Skin Mimetic è in grado di ricreare le condizioni di funzionamento di una pelle giovane riportando indietro dall’interno le lancette dell’orologio biologico.

Al Congresso delle Donne Dermatologhe Italiane, venerdì scorso nella superba cornice di Villa Necchi Campiglio, ho provato infine la Maskream Antiaging di ISDIN (in farmacia a 8,50 euro per la confezione monodose, 25,50 euro per quella da quattro maschere), un modo molto piacevole per prendersi cura del viso che sta cambiando: in tessuto, già pronta da »indossare», questa maschera lascia subito una pelle più compatta e luminosa grazie a una sapiente combinazione di elastina e collagene che vanno a ricreare una struttura di sostegno più forte e un’impalcatura cutanea più elastica e compatta. Usarla con regolarità, una volta la settimana, completa e potenzia l’azione di trattamento degli anti-età che dopo i quarant’anni andrebbero utilizzati con regolarità, mattina e sera.

Pubblicato il: 21-10-2015
Di:
FONTE :

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.

Iscriviti alla newsletter di Beauty Tips
Gli ultimi articoli del blog:
A Natale tutte principesse: coloriamoci di rosa 23-dic A Natale tutte principesse: coloriamoci di rosa
Le “belle” ragioni di un libro 16-dic Le “belle” ragioni di un libro
Occhi puntati sul sorriso 09-dic Occhi puntati sul sorriso
C'è profumo di profumo nell'aria 02-dic C'è profumo di profumo nell'aria

Vedi tutti gli articoli


Segui con i feed RSS Segui il blog con i feed RSS