Expo 2015

Expo 2015

Speciale nutrire il Pianeta
Vai allo speciale

Terme di Comano

Comano: valle della salute
Vai allo speciale
Segui con i feed RSS Blog

Dieta

di Antonio Lice

Blog dieta Il sovrappeso uccide. Ma quanto? Tanto. Ma tanto quanto?

Una pallottola spuntata o, meglio, da spuntare

Ridurre il peso aumenta la salute.

3.5 di 5
Una pallottola spuntata o, meglio, da spuntare Thinstock

Che il tempo sia un gran dottore, lo sappiamo tutti, ma credo anche che non sia sfuggito ai più il fatto che il sovrappeso sia l’esatto opposto. Allo stesso modo, credo che pochi di voi, amici miei, abbiano incrociato un così nutrito elenco di patologie seguite dalla percentuale di miglioramento, o addirittura risoluzione, in seguito al ripristino del peso ottimale. A me capita abbastanza sovente di osservarli, ciò nonostante, vederli tutti sparati così a bruciapelo, un po’, fa impressione: farà anche a voi lo stesso effetto? State a sentire:

Apnee notturne ostruttive: risoluzione dal 74% al 98% dei casi;

Asma: risoluzione o miglioramento nell’82% dei casi;

Depressione: risoluzione nel 55% dei casi;

Diabete tipo II: risoluzione nell’ 83% dei casi;

Disfunzioni mestruali in corso di sindrome dell’ovaio policistico: risoluzione nel 100% dei casi;

Emicrania: risoluzione nel 57% dei casi;

Gotta: risoluzione nel 77% dei casi;

Incontinenza da sforzo: risoluzione dal 44% all’88% dei casi;

Ipercolesterolemia: risoluzione nel 63% dei casi;

Ipertensione: risoluzione dal 52% all’92% dei casi;

Irsutismo in corso di sindrome dell’ovaio policistico: risoluzione nel 79% dei casi;

Malattie cardiovascolari: riduzione del rischio di comparsa dell’82%;

Osteoartrosi e patologie articolari degenerative: risoluzione dal 41% al 76% dei casi;

Pseudotumore cerebrale: risoluzione del 96% dei casi;

Reflusso gastro-esofageo: risoluzione dal 72% al 98% dei casi;

Sindrome metabolica: risoluzione nell’80% dei casi;

Stasi venosa: risoluzione nel 95% dei casi;

Steatosi epatica non alcolica: risoluzione nel 90% dei casi.

Non male, vero?

Ma il bello deve ancora venire:

Qualità della vita: miglioramento nel 95% dei pazienti;

Riduzione della mortalità di 5 anni: presente nell’89% dei casi.

E, il tutto, semplicemente mettendo ordine nella propria alimentazione e migliorando, di conseguenza, il proprio indice di massa corporea. Come dire: una pallottola… spuntata.

Un saluto e alla prossima,

Dr Lice

Dietologo in Vimercate

http://www.antoniolice.it

Pubblicato il: 04-11-2015
Di:
FONTE : -

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.

Gli ultimi articoli del blog:
Qui una volta era tutta campagna. 18-nov Qui una volta era tutta campagna.
Il mondo è andato avanti. A volte bene. 21-ott Il mondo è andato avanti. A volte bene.
Il libretto delle istruzioni mancante. 07-ott Il libretto delle istruzioni mancante.
La solitudine accorcia la vita quanto l'obesità 23-set La solitudine accorcia la vita quanto l'obesità

Vedi tutti gli articoli


Segui con i feed RSS Segui il blog con i feed RSS