Expo 2015

Expo 2015

Speciale nutrire il Pianeta
Vai allo speciale

Terme di Comano

Comano: valle della salute
Vai allo speciale
Segui con i feed RSS Blog

Dieta

di Antonio Lice

Blog dieta Ah, che bello se avessimo un libretto delle istruzioni…

Il libretto delle istruzioni mancante.

Ce l'ha ogni cosa al momento dell'acquisto. Solo noi non l'abbiamo... e ne paghiamo le conseguenza.

3.5 di 5
Il libretto delle istruzioni mancante. Thinstock

Dai, ve lo immaginate? »Signora Rossi, signor Rossi: ecco la vostra principessa ed ecco il suo libretto con le istruzioni. Qui ci sono le indicazioni per quel che riguarda ogni cosa da qui in avanti: non potete sbagliare. A partire da pagina 30, dopo la sezione relativa allo svezzamento, troverà le indicazioni per tutto quel che riguarda l’alimentazione, le cure mediche, l’educazione ecc. ecc. nell’età prescolare, mentre, da pagina 60, scoprirà tutto, ma proprio tutto, quel che avreste voluto sapere sull’età scolare, medie incluse, e non avete mai osato chiedere. Questo, invece, è il libretto »definitivo» per quando, cioè, la vostra bellissima bambina sarà più grande, così non rischierà di fare errori di sorta, per esempio relativamente a cosa mangiare. Sapete anche voi come, con tutto il ben di Dio che c’è in giro, sia facile perdere la bussola e sbagliare alimentazione».

Cosa ne dite, amici miei: sarebbe bello o no? Sapere esattamente sempre cosa fare e non per sentito dire, ma proprio perché c’è scritto sul nostro libretto di istruzioni. Sarebbe proprio una gran bella cosa, amici miei, altro che no. Un po’ come i vari elettrodomestici che abbiamo per casa, che hanno mille e passa funzioni e che se non ci fosse il libretto di istruzioni non sapremmo proprio come diavolo fare per indurli a prestarsi alla nostra causa.

E invece no, niente libretto di istruzioni. Neppure un libricino con su scritto giusto le cose essenziali. Niente. Niente di niente. Che fregatura.

E se credete che adesso tiri fuori qualcosa di confortante, amici miei, temo proprio di dovervi deludere: niente libretto di istruzioni e neppure nulla di consolante.

Ma se non abbiamo uno straccio di libretto con le istruzioni, come possiamo cavarcela?

Mah, tanto per iniziare io direi di fare la cosa più semplice del mondo: salire sulla bilancia senza tante fette di salame sugli occhi e, nel caso il peso fosse aumentato, prendere atto del fatto che, forse, la mancanza di un libretto di istruzioni abbia indotto a compiere qualche errore. Valuterete voi, amici miei, se e come prendere provvedimenti. Dal canto mio, non posso che instillarvi il dubbio che la mancanza di un libretto di istruzioni abbia potuto generare confusione e soprattutto indurre a credere che, solo perché lo fanno tutti, una cosa debba per forza essere giusta. Visti i risultati, amici miei, credo che possa valere la pena iniziare a porci delle domande…

Un saluto e alla prossima,

Dr Lice

Dietologo in Vimercate

http://www.antoniolice.it

PS Adesso che ci penso, una cosa consolante ci sarebbe, ma non so se vale anche per voi: avevo dei problemi con la doccia e il tecnico l’ha riparata in un attimo. Aveva il manualetto di istruzioni e ha capito subito dove fosse il problema. Almeno la doccia il libretto di istruzioni ce l’ha.

Pubblicato il: 07-10-2015
Di:
FONTE : -

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.

Gli ultimi articoli del blog:
Qui una volta era tutta campagna. 18-nov Qui una volta era tutta campagna.
Una pallottola spuntata o, meglio, da spuntare 04-nov Una pallottola spuntata o, meglio, da spuntare
Il mondo è andato avanti. A volte bene. 21-ott Il mondo è andato avanti. A volte bene.
La solitudine accorcia la vita quanto l'obesità 23-set La solitudine accorcia la vita quanto l'obesità

Vedi tutti gli articoli


Segui con i feed RSS Segui il blog con i feed RSS