Expo 2015

Expo 2015

Speciale nutrire il Pianeta
Vai allo speciale

Terme di Comano

Comano: valle della salute
Vai allo speciale
Segui con i feed RSS Blog

Beauty

di Roby e Alberta

Blog BeautyTips Un tocco di colore sulle guance

Non il solito blush

Non solo in polvere. Ma anche in crema, stick o fluidi, con tanto di contagocce per non sbagliare le dosi. I nuovi blush accontentano proprio tutti. Paura di sbagliare? Segui i trucchi dell'esperto.

3.5 di 5
Non il solito blush Redazione

Un tocco di colore sulle guance vivacizza i visi più spenti e mette subito di buonumore. Del resto, le ultime tendenze del make up suggeriscono che non si può più fare a meno del blush. Sulle passerelle le guance si fanno romantiche, sfumate con fard che virano dalle nuance rosate più fredde, a quelle naturali del pesca, per un look dall’effetto bonne mine.

Nel mio beauty case, ho almeno 4 tipi di blush. Rosato, aranciato, color malva, effetto abbronzato. Ma confesso che, data la mia scarsa dimestichezza, temo l’effetto gote di Heidi. Secondo Mario De Luigi, uno dei beauty trender più quotati a livello internazionale, il segreto di un’applicazione perfetta sta nell’individuare il punto esatto da cui partire, cioè l’osso zigomale: il pennello deve roteare a cavallo di questo.

Partendo dalla zona più vicina all’orecchio, si sfuma verso il centro del viso sino a raggiungere l’ultimo punto tangibile dell’osso. Senza impregnare nuovamente il pennello, ripassare i bordi dell’applicazione attenuando gli eventuali stacchi di colore. Un trucchetto per far scorrere meglio il prodotto sul viso: far precedere l’operazione con un leggero tamponamento di cipria.

Per capire qual è il colore più indicato al proprio incarnato, si può provare a pizzicarsi leggermente le guance: il fard potrà essere riflessato dal colore che emerge. E se sbaglio? Per rimuovere un eccesso di prodotto o sfumare una macchia, basta strofinare leggermente un piumino impregnato di cipria.

E ora le novità. Crème Puff Blush di Max Factor contiene pigmenti multitonali, che si mescolano uniformemente, ravvivando i toni della pelle, per un look naturale e semplice (13,20 euro, nella grande distribuzione).  Divage Perlamour è in sfere bicolore: contiene microperle dai riflessi dorati ed è dotato di pennello incorporato per ritocchi veloci ovunque ci si trovi (11,99 euro, nelle profumerie selettive).  

Deborah Milano ha dedicato al blush un’intera collezione in edizione limitata: oltre alla classica formulazione in polvere, propone un fard liquido con contagocce e uno in stick. Il secondo segue il trend dei matitoni per labbra e occhi che sta riscuotendo un enorme successo: è pratico da utilizzare, garantisce una scrivenza omogenea e una perfetta sfumabilità grazie alla presenza in formula di cere altofondenti, un blend di oli e polveri soft focus. Drops of Blush e Extra Blush Stick costano 11,99 euro ciascuno e si comprano in profumeria.

Pubblicato il: 20-05-2015
Di:
FONTE :

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.

Iscriviti alla newsletter di Beauty Tips
Gli ultimi articoli del blog:
A Natale tutte principesse: coloriamoci di rosa 23-dic A Natale tutte principesse: coloriamoci di rosa
Le “belle” ragioni di un libro 16-dic Le “belle” ragioni di un libro
Occhi puntati sul sorriso 09-dic Occhi puntati sul sorriso
C'è profumo di profumo nell'aria 02-dic C'è profumo di profumo nell'aria

Vedi tutti gli articoli


Segui con i feed RSS Segui il blog con i feed RSS