Expo 2015

Expo 2015

Speciale nutrire il Pianeta
Vai allo speciale

Terme di Comano

Comano: valle della salute
Vai allo speciale
Segui con i feed RSS Blog

Beauty

di Roby e Alberta

Blog BeautyTips Con dieta e abbigliamento

Il mio corpo non lo cambio, lo miglioro

Vogliono conviverci che dobbiamo amare i nostri difetti. Forse è un po' troppo. Ma possiamo imparare a non considerarli più come dei nemici. Esperti di dieta e look svelano come fare.

3.33 di 5
Il mio corpo non lo cambio, lo miglioro Thinstock

Ormai decine e decide di campagne pubblicitarie ci hanno convinto che non siamo tutte uguali e dobbiamo smetterla di cercare di assomigliare a qualcun altro. L’unicità delle nostre forme ci contraddistingue e, anziché nasconderle, dovremmo imparare a mostrarle di più.

Ovviamente a nessuna di noi piace mettere in mostra gambe che sembrano grossi tronchi o pance arrotondate, che pongono nella gente dubbi imbarazzanti. Dunque accettarsi va bene, rassegnarsi no. Dobbiamo migliorare i nostri punti deboli e valorizzare quelli forti.  

Bella l’idea di Pesoforma: una nuova classe di integratori per la perdita del peso e il rimodellamento corporeo, che puntano dritti ai tre principali crucci femminili (gambe, fianchi e pancia). Il presupposto è che una strategia dimagrante funziona davvero se lavora solo dove serve. Quali sono le zone preferite da grasso e liquidi in eccesso? Gambe e glutei, nelle donne con una conformazione a triangolo, seno, braccia e fianchi, se la propria silhouette assomiglia a una sfera, pancia, per le tipologie a rettangolo.

Per ciascuna di queste categorie, servono aggiustamenti dietetici e stratagemmi d’abbigliamento ad hoc. Sintetizzando, la nutrizionista Anna Cossovich consiglia alle triangoline, prede di cellulite e gambe gonfie, tanta frutta e verdura cruda, tanta acqua, un pieno di minerali (cereali integrali, legumi, latte scremato e pesce). Niente alcolici e caffè, veri attentati alla circolazione sanguigna. Poco sale e meno grassi saturi.

Il lookmaker Giovanni Ciacci (che ha vestito star del calibro di Sophia Loren, Liza Minnelli, Mariah Carey) suggerisce di puntare sulla parte alta del corpo (con modelli colorati e stampe), per distogliere l’attenzione dalle cosce, e alzare il punto vita, segnandolo magari con una bella cintura. Via minigonne, pantaloni fantasia e borse a tracolla che cadono sui fianchi.

Le donne a sfera devono rinunciare a salumi, insaccati, carni grasse, cibi a base di lieviti sostituendoli con alimenti ricchi di fibre e potassio, legumi, carciofi, carote, bietole, frutti rossi, prugne. Dall’armadio via le camicie con rouge, i pantaloni fascianti e cappotti lunghi, meglio le t-shirt comode, le maglie non troppo lunghe (non oltre i fianchi), le tinte unite e le gonne corte, che slanciano le gambe (il punto forte).

Le rettangoline devono dire addio al gonfiore. Basta con il panino in piedi a mezzogiorno, meglio un pasto consumato in tutta tranquillità, masticando lentamente e assaporando ogni boccone. L’acqua: in abbondanza, lontano dai pasti. Erbe aromatiche: alleate speciali, specialmente origano, cumino, anice e semi di finocchio. Attenzione a legumi, patate dolci, latte, castagne, lievito di birra.

L’esperto di look suggerisce di creare un’illusione di curve intorno a fianchi, busto e vita, giocando con scollature e collane e sottolineando i fianchi con tasche e indumenti a pieghe. Da evitare: colli quadrati, linee rette, vestiti aderenti e pantaloni a palazzo.

Pubblicato il: 22-04-2015
Di:
FONTE :

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.

Iscriviti alla newsletter di Beauty Tips
Gli ultimi articoli del blog:
A Natale tutte principesse: coloriamoci di rosa 23-dic A Natale tutte principesse: coloriamoci di rosa
Le “belle” ragioni di un libro 16-dic Le “belle” ragioni di un libro
Occhi puntati sul sorriso 09-dic Occhi puntati sul sorriso
C'è profumo di profumo nell'aria 02-dic C'è profumo di profumo nell'aria

Vedi tutti gli articoli


Segui con i feed RSS Segui il blog con i feed RSS