Sondaggio

Sondaggio

La scelta vegetariana: perché lo fai?
Vota

Terme di Comano

Comano: valle della salute
Vai allo speciale
Segui con i feed RSS Blog

Beauty

di Roby e Alberta

Blog BeautyTips eco-beauty

La bellezza ha il profumo del caffè

Si sa che la caffeina è l'ingrediente chiave di molti cosmetici snellenti ma la sorpresa è che persino i fondi di caffè adesso servono per farsi belli.

3.5 di 5
La bellezza ha il profumo del caffè Thinstock

»Tutti dovrebbero credere in qualcosa. Io credo che prenderò un altro caffè». Ho sentito questa frase divertente l’altro giorno a una conferenza stampa che mi ha fatto scoprire inedite virtù della tanto amata »tazzurella». Il caffè, infatti, non solo si beve ma si utilizza in cosmetica come ingrediente chiave di molte formulazioni. Innanzitutto quelle snellenti e anticellulite perché la caffeina che contiene, quella che ci fa stare svegli se esageriamo con le tazzine, funziona come potente lipolitico. In parole semplici attacca i grassi e ne favorisce l’eliminazione aiutando a rimodellare la figura nei punti critici che spesso ci fanno soffrire guardandoci allo specchio.

La sfida della cosmetica negli ultimi anni è quella di inserire nelle formulazioni una concentrazione sempre più alta di caffeina in modo da potenziarne al massimo l’efficacia riducente. C’è ben il 6% di caffeina pura, ad esempio, in Cellu Destock Serum Flash di Vichy, anticellulite ad azione intensiva riservato al trattamento dei cuscinetti più tenaci ( in farmacia, 37,50 euro). La caffeina si unisce invece all’escina per un’azione urto rimodellante e drenante nelle pratiche Capsule Anticellulite della linea Attivi Puri di Collistar (in profumeria, 34 euro).

Ma proprio l’altro giorno ho scoperto che il caffè fa bene alla linea e in più anche ai capelli e alla pelle. Recoffee è un originale progetto di una giovane e dinamica azione di Taiwan che si dedica alla cosmetica seguendo la felice intuizione che è importante in ogni nostro gesto prendersi cura della terra e di tutto ciò che offre. Considerato quindi che si bevono 14 mila caffè al secondo in tutto il mondo e che si producono l’enorme quantità di 22.000.000 chili di fondi caffè in un solo giorno, l’azienda, che di nome fa O’right, ha pensato di trasformare questi scarti in una preziosa risorsa di bellezza.

Ne è nato così l’olio di Recoffee, ricco di antiossidanti, punto di forza di una linea completa di prodotti, dallo shampoo al balsamo, dall’olio per capelli ai detergenti viso e corpo, che vantano una carta d’identità di tutto rispetto: ecologici e organici, senza coloranti, parabeni, addensanti e solfati sono racchiusi in un flaconi ricavati dai fondi di caffè riciclati mescolati con materiali biodegradabili. Con una sorpresa in più: nel fondo sono nascosti i semi del caffè che non vedo l’ora di piantare sul mio balcone. I prodotti Recoffee sono in vendita nei saloni professionali con prezzi che partono da 16,90 euro. 

Pubblicato il: 25-03-2015
Di:
FONTE :

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.

Iscriviti alla newsletter di Beauty Tips
Gli ultimi articoli del blog:
A Natale tutte principesse: coloriamoci di rosa 23-dic A Natale tutte principesse: coloriamoci di rosa
Le “belle” ragioni di un libro 16-dic Le “belle” ragioni di un libro
Occhi puntati sul sorriso 09-dic Occhi puntati sul sorriso
C'è profumo di profumo nell'aria 02-dic C'è profumo di profumo nell'aria

Vedi tutti gli articoli


Segui con i feed RSS Segui il blog con i feed RSS