Sondaggio

Sondaggio

La scelta vegetariana: perché lo fai?
Vota

Terme di Comano

Comano: valle della salute
Vai allo speciale
Segui con i feed RSS Blog

Cibus

di Riccardo Cominardi

Blog cibus Dessert

Pastiera napoletana versione light

A poche settimane dalla Pasqua, vi propongo la mia rivisitazione di questo dolce ricco di gusto ma, ahimè, anche di calorie

4 di 5
Pastiera napoletana versione light Valeria Airoldi

Come per ogni festa che si rispetti, anche la Pasqua va celebrata con un pranzo e - soprattutto - con un dolce speciali, di quelli che non si mangiano tutti i giorni. Tra i più golosi (ma anche calorici) c'è la pastiera napoletana, che si presta però facilmente ad una trasformazione "allegerita", che prevede il taglio di carbloidrati e grassi a favore di un ritrovato bilanciamento tra i macronutrienti.

Ingredienti per 4 porzioni:
8 frollini integrali                 
250 g latte di soia                
200 g yogurt magro                      
2 albumi                                        
2 uova intere                               
80 g ricotta di vacca                    
20 g cedro candito                      
20 g avena                                 
20 g fruttosio                                
4 g panna fresca                          
24 pistacchi                                

scorza d'arancia, limone e lime grattugiate
8 lamponi e 4 mirtilli  per guarnire

Procedimento:
Bollire l'avena nel latte di soia a fiamma bassa, sino a completo assorbimento. Lasciar raffreddare.
A parte amalgamare gli albumi con il fruttosio, la ricotta, la panna, la scorza d'arancia e di limone, i canditi e, per ultimo, l'avena.
Frullare i frollini con  i tuorli ad ottenere un impasto omogeneo. Utilizzare il composto così ottenuto diviso in 4 stampini di alluminio  come base per il nostro dessert.
Versare il composto negli stampini e cuocere in forno a 170° per 18 minuti.
Raffreddare, togliere dagli stampini e servire con lo yogurt, i pistacchi tritati, i lamponi e mirtilli e per ultimo  la scorza di lime.

Pubblicato il: 18-03-2015
Di:
FONTE : Chef Riccardo Cominardi www.cookingfood.it; dottoressa Emanuela Russo, dietista presso l'Istituto Clinico Sant'Ambrogio di Milano

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.

Gli ultimi articoli del blog:
Gunkan di salmone 16-dic Gunkan di salmone
Semifreddo rapido ai mirtilli con salsa al tè verde 02-dic Semifreddo rapido ai mirtilli con salsa al tè verde
Calamari con crema di piselli, patate violette e pistacchi 11-nov Calamari con crema di piselli, patate violette e pistacchi
Tagliolino di zucchine allo zafferano con scaloppa d'orata 28-ott Tagliolino di zucchine allo zafferano con scaloppa d'orata

Vedi tutti gli articoli


Segui con i feed RSS Segui il blog con i feed RSS