Expo 2015

Expo 2015

Speciale nutrire il Pianeta
Vai allo speciale

Terme di Comano

Comano: valle della salute
Vai allo speciale
Segui con i feed RSS Blog

Cibus

di Riccardo Cominardi

Blog cibus Dessert

Crumble di mele con ricotta al pepe rosa

Un dolce adatto a tutti, perfetto sia a conclusione di un pasto che come spuntino

3.67 di 5
Crumble di mele con ricotta al pepe rosa Valeria Airoldi

Diciamolo: alla fine di un pasto - leggero, ma non solo - quando sentiamo pronunciare la parola dessert, un posticino nello stomaco lo troviamo sempre. Se poi si tratta di un dolce salutare, lo mangiamo con ancora più gusto!
Per questo ho deciso di rivisitare questa ricetta, notoriamente molto ricca di burro, zucchero e farina, e ne ho creata una versione decisamente light.
Ho eliminaro il burro, preferendo l'olio di riso, insapore ed incolore, che non altera in alcun modo la ricetta originale. Ho sostituito poi la farina bianca con quella di castagne, che essendo più dolce, mi ha dato la possibilità di utilizzare meno fruttosio del dovuto. E per finire, ho utilizzato la ricotta, mixandola con il pepe rosa: un sapore decisamente accattivante. Una piacevole sorpresa di gusto inaspettata!

Ingredienti (per 1 persona):

1/2 mela

Per il crumble:

20 g olio di riso

20 g farina di castagne

20 g fruttosio

Per la crema di ricotta:

65 g ricotta di bufala

qualche bacca di pepe rosa secco

stevia 

la scorza di 1 arancia

40 g mirtilli frullati

6 pistacchi tritati 

Procedimento:

Cuocere la mela in forno con la buccia per 1 ora a 140 gradi. Mescolare gli ingredienti per il crumble. Togliere la pelle dalle mele per ricavare la polpa e adagiarla in una cocotte. Coprire con il crumble e gratinare in forno con il grill. Creare una base al centro di un piatto con l'ausilio di un coppa pasta con la crema di ricotta, fatta con tutti gli ingredienti miscelati insieme ed amalgamati con una frusta. Adagiare sulla ricotta il crumble di mele e decorare con i mirtilli frullati ed i pistacchi tritati.

Occhio alla salute:

Le mele sono un alimento ricco di acqua e vitamine, fibre e sali minerali, tutte sostanze utili al nostro organismo perché promuovono l’attività antiossidante, indispensabile per combattere i radicali liberi e migliorare l'equilibrio del sistema immunitario. La presenza di vitamina C potenzia l’assorbimento del ferro, quella di vatamina B1 combatte inappetenza, stanchezza e nervosismo, la B2 protegge le mucose di bocca e intestino, e rinforza capelli e unghie. Le mele sono un alimento ben tollerato dai diabetici perché contengono pochi zuccheri e hanno il potere di regolarne l’assorbimento, tenendo quindi sotto controllo la glicemia. Sono infine ottime alleate per la prevenzione di ictus e tumori.

L'olio di riso ha un alto contenuto in acidi grassi mono e polinsauri. E’ inoltre particolarmente ricco di vitamina E (potente antiossidante) e di steroli vegetali (utili nel combattere alti livelli plasmatici di colesterolo). Molte di queste proprietà vengono notevolmente ridimensionate dai processi di raffinatura ed estrazione con solventi. Per lo stesso motivo, l'olio di riso andrebbe utilizzato esclusivamente per condire a crudo, poiché le sue benefiche proprietà vengono perdute con il calore, visto l'elevato punto di fumo e la resistenza all’ossidazione. L'olio di riso è apprezzato anche dall'industria cosmetica per il suo potere emolliente, antinfiammatorio, idratante e protettivo dai raggi UV. I tocoferoli dell'olio di riso, secondi per concentrazione solamente all’olio di palma, sono largamente impiegati come sostanze funzionali anti-aging, destinate al trattamento ed alla prevenzione dell’invecchiamento della pelle.

Pubblicato il: 18-02-2015
Di:
FONTE : Chef Riccardo Cominardi www.cookingfood.it; dottoressa Emanuela Russo, dietista presso l'Istituto Clinico Sant'Ambrogio di Milano

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.

Gli ultimi articoli del blog:
Gunkan di salmone 16-dic Gunkan di salmone
Semifreddo rapido ai mirtilli con salsa al tè verde 02-dic Semifreddo rapido ai mirtilli con salsa al tè verde
Calamari con crema di piselli, patate violette e pistacchi 11-nov Calamari con crema di piselli, patate violette e pistacchi
Tagliolino di zucchine allo zafferano con scaloppa d'orata 28-ott Tagliolino di zucchine allo zafferano con scaloppa d'orata

Vedi tutti gli articoli


Segui con i feed RSS Segui il blog con i feed RSS